Consiglio comunale, le delibere approvate

4

BOLOGNA – Nel corso della seduta odierna, il Consiglio comunale ha approvato tre delibere.

La prima riguarda la rottamazione delle cartelle esattoriali dal 2000 al 2015 ed è stata approvata con 25 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1, Verdi) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 25 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace).

La seconda delibera, sull’autorizzazione alla spesa per il periodo settembre 2023- agosto 2028 relativa all’avvio di una procedura di gara per l’affidamento dei servizi per l’insegnamento della lingua italiana e mediazione linguistico culturale, è stata approvata con 24 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1, Verdi) e 11 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 25 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1), 10 astenuti (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace) e un non votante (Caracciolo-Fratelli d’Italia).

La terza delibera, sull’approvazione del programma triennale dei lavori pubblici 2023-2025 ed elenco annuale 2023, è stata approvata con con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1) e 11 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace). L’immediata esecutività della delibera è stata approvata con 21 voti favorevoli (Partito Democratico, Coalizione civica, Anche Tu Conti, Lepore Sindaco, Articolo 1) e 10 contrari (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Forza Italia, Bologna ci piace).