Ciné 2024: 13° edizione dal 2 al 5 luglio a Riccione

27

Tutti gli appuntamenti e gli ospiti di Ciné e Ciné in Città

RICCIONE (RN) – Torna a Riccione, dal 29 giugno al 5 luglio, la 13ma edizione di Ciné – Giornate di Cinema, il più grande evento dell’industria cinematografica, promosso da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali), in collaborazione con ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinematografici), con la partecipazione di ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema), sostenuto dal MiC, dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Emilia-Romagna Film Commission e dal Comune di Riccione, e prodotto da Cineventi.

Momento imperdibile di incontro e confronto per l’industria cinematografica, oltre alle convention delle società di distribuzione riservate ai professionisti del settore, Ciné mantiene un’anima festivaliera con anteprime, incontri e appuntamenti rivolti al pubblico e ai giovani. Dal 29 giugno, infatti, Ciné animerà la riviera riccionese con gli eventi di Ciné in Città nell’arena a cielo aperto in Piazzale Ceccarini, mentre CinéCamp – Giffoni a Riccione proporrà un palinsesto speciale per i più giovani, in collaborazione con Giffoni Film Festival. 

Le principali società di distribuzione italiane e le major internazionali si riuniscono a Riccione per presentare in anteprima le novità della prossima stagione cinematografica, alla presenza di alcuni dei volti principali del cinema italiano.

Dal 2 al 5 luglio il programma business, riservato agli addetti ai lavori, si svolgerà al Palazzo dei Congressi. Tante le convention arricchite dalla presenza di ospiti che presenteranno le prime immagini dei loro prossimi progetti, tra cui: Michele Placido con Fabrizio Bentivoglio e Federica Luna Vincenti per Eterno visionario e Gabriele Muccino per Fino alla fine all’interno della convention di 01 Distribution (mercoledì 3 luglio); per PiperFilm sarà in sala Celeste Dalla Porta, protagonista del nuovo film di Paolo Sorrentino Parthenope (mercoledì 3 luglio); ricchissimo il parterre di ospiti per Medusa Film (giovedì 4 luglio), che vedrà protagonisti all’interno della sua convention Diego Abatantuono insieme al regista Gianni De Blasi per L’ultima settimana di settembre, Francesco Costabile con i protagonisti del suo nuovo film Familia Francesco Di Leva, Barbara Ronchi e Francesco Gheghi, Riccardo Scamarcio per Muori di lei diretto da Stefano Sardo e i registi di Ricomincio da taaac Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella e Davide Rossi insieme ai protagonisti Germano Lanzoni, Leonardo Uslengo, Paolo Calabrese, Maurizio Bousso; la convention di Vision Distribution (giovedì 4 luglio) ospiterà Edoardo Leo con il suo Non sono quello che sono, rilettura dell’Otello ambientata nella malavita romana, Giampaolo Morelli per L’amore e altre seghe mentali, commedia che lo vede regista e protagonista al fianco di Maria Chiara Giannetta e i fratelli D’Innocenzo con Dostoevskij, la loro prima serie presentata al festival di Berlino che arriverà al cinema dall’11 al 17 luglio in due atti; all’interno della convention I Wonder Pictures (venerdì 5 luglio) sarà presente Chiara Francini, produttrice e protagonista del film Coppia aperta quasi spalancata diretto da Federica Di Giacomo.

Il fitto calendario ospiterà inoltre le convention di Bim, Eagle Pictures, I Wonder Pictures, Lucky Red, Notorious Pictures, Universal Pictures, Warner Bros. e The Walt Disney Company, a cui si aggiungono le presentazioni dei listini di Adler Entertainment, Europictures, Fandango, Officine Ubu, Plaion, Vertice 360 e Wanted Cinema, che si susseguiranno sul palco di fronte a 1400 professionisti del settore.

Ma Riccione si trasformerà in una grande sala cinematografica a cielo aperto grazie al palinsesto di Ciné in Città. Dal 29 giugno al 4 luglio, infatti, l’Arena di Piazzale Ceccarini ospiterà ogni sera proiezioni e incontri con i protagonisti del nostro cinema, offrendo una settimana di cinema gratuito e aperto a tutti.

Ad animare l’arena di Piazzale Ceccarini tornano le serate organizzate in collaborazione con il magazine digitale di cinema e serie Hot Corn (hotcorn.com) che, nell’ambito della manifestazione, assegnerà gli Hot Corn Awards, ovvero i premi a personalità del mondo dello spettacolo che si sono distinte nel corso della stagione. Ogni serata avrà un protagonista che incontrerà il pubblico in un talk moderato dal direttore del magazine Andrea Morandi, e presenterà un film scelto tra i più rappresentativi della sua carriera: Marco Bellocchio premiato con l’Hot Corn Award Legend, presenterà la versione restaurata in 4k dalla Cineteca di Bologna del suo Sbatti il mostro in prima pagina (martedì 2 luglio); Vinicio Marchioni, in una stagione che lo ha visto sul grande schermo in film di grande successo come C’è ancora domani di Paola Cortellesi e Un altro Ferragosto di Paolo Virzì, riceverà l’Hot Corn Award Rock e introdurrà la proiezione di Grazie ragazzi di Riccardo Milani (mercoledì 3 luglio); altro premio speciale assegnato dalla rivista sarà l’Hot Corn Award Stories a Anna Pavignano, storica sceneggiatrice di Massimo Troisi, in una serata che vuole rendere omaggio al grande attore e regista a 30 anni dalla sua scomparsa che si concluderà con la proiezione del documentario di Mario Martone Laggiù qualcuno mi ama (lunedì 1 luglio).

Tra gli appuntamenti di punta di Ciné in Città, nella serata di giovedì 4 luglio sarà assegnato il Premio ANICA 80, istituito in occasione dell’80° anniversario della fondazione dell’Associazione, attribuito a importanti film della scorsa stagione cinematografica. Saranno premiati a Riccione due talenti al loro esordio dietro la macchina da presa: Michele Riondino con PALAZZINA LAF e Pilar Fogliati con ROMANTICHE.

L’arena ospiterà anche un evento per celebrare i 10 anni di Emilia-Romagna Film Commission in cui il Direttore dell’Emilia-Romagna Film Commission, Fabio Abagnato, ripercorrerà i 10 anni di attività, prima della proiezione di 50 km all’ora, uno degli ultimi film di successo girato in Emilia-Romagna, diretto ed interpretato da Fabio De Luigi (sabato 29 luglio) e l’anteprima della nuova serie targata Rai Fiction e prodotta da Cattleya, Gerri, tratta dai romanzi di Giorgia Lepore (edizioni E/O).

Nell’ambito di Ciné N.13 ANICA festeggerà l’80° anniversario della propria fondazione, attraverso una serie di iniziative. Oltre al Premio ANICA 80, nella stessa giornata ANICA organizzerà anche un convegno istituzionale in programma giovedì 4 dal titolo La centralità del mercato theatrical: progetti virtuosi a sostegno della filiera, nel corso del quale si alterneranno diversi interventi professionali e la chiusura della Senatrice e Sottosegretario di Stato al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni.

“Siamo particolarmente felici e onorati che Ciné sia stato scelto come palcoscenico del prestigioso Premio Anica 80, primo premio dell’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Digitali, istituito quest’anno in occasione dell’80° anniversario della sua fondazione, ma che, anche per le prossime edizioni, sarà l’occasione per celebrare il cinema italiano, portando a Riccione importanti personalità del nostro cinema. Ciné si riconferma uno degli appuntamenti più attesi e importanti per l’industria cinematografica nazionale: la manifestazione business to business, riservata ai professionisti del settore, quest’anno ha riscontrato una partecipazione senza precedenti, sia in termini di professionisti accreditati che di richieste da parte dei distributori che presenteranno i titoli della prossima stagione cinematografica con delle convention sempre più spettacolari e coinvolgenti” commenta Remigio Truocchio, general manager di Ciné.

Ad arricchire il programma di Ciné, anche l’evento di lancio della seconda edizione LED – Leader Esercenti Donne, il programma di mentoring dedicato alle professioniste dell’esercizio cinematografico, ideato dall’ ANEC – Associazione Nazionale Esercenti Cinema.

A completare il programma di Ciné saranno anche ulteriori momenti di approfondimento e incontri professionali, come il consueto convegno organizzato da Box Office, in programma nella giornata inaugurale, dal titolo Il pubblico in sala tra rivelazioni al box office, case history e scommesse per il futuro che verterà sull’analisi del pubblico diversificato che il cinema è riuscito ad attrarre tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024 e sulle strategie da mettere in atto per non perdere i target conquistati.

Nella giornata di mercoledì 3 luglio ACEC – ​​Associazione Cattolica Esercenti Cinema – Sala Della Comunità proporrà il panel Tra hype e critica cinematografica: le aspettative che spingono il box office. Il dibattito verterà sul ruolo dei critici e degli influencer, ma anche di quanto l’esercizio e la comunicazione possano alimentare un dibattito e accendere la passione nel pubblico. 

Come sempre a Ciné si parlerà anche di nuove tecnologie sia in sala che nell’ambito del Trade Show, consolidato appuntamento a cui parteciperanno le aziende leader a livello nazionale e internazionale, per presentare le nuove offerte per l’industria cinematografica. Le aziende presenti: Cinearredo, Cinemeccanica, Cine Project Italia, Crea Informatica, Digima, Ehome Italia Service, Fun Food Italia, Italian Food Quality, KinoRoma, Modulsnap, Officine, Ok One, PCO Group Italia, Telespazio.

Torna Ciné Camp – Giffoni a Riccione, il campus organizzato in collaborazione con Giffoni Film Festival con un programma denso di attività rivolte a ragazzi e ragazze dai 10 ai 17 anni tra film, laboratori e meet the star. Giunto alla quinta edizione, CinéCamp Riccione si svolgerà dal 2 al 5 luglio con oltre 150 ragazzi provenienti da tutta Italia che si incontreranno a Riccione per vivere la magia del cinema. Tante le proiezioni per il pubblico under 18 di giovani appassionati, tra cui i primi tre film della saga di Cattivissimo me nell’attesa del nuovo capitolo, The Animal Kingdom di Thomas Calley e Il mio amico robot di Pablo Berger (I Wonder Pictures); Petites – la vita che vorrei per te di Julie Lerat-Gersant (Satine Film Distribution); Normale di Olivier Babinet (No.Mad Entertainment); Last Film Show di Pan Nalin (Medusa); Il mio amico tempesta di Christian Duguay (Eagle Pictures); Manodopera di Alan Ughetto (Lucky Red). Oltre ai film, CinéCamp proporrà anche laboratori e workshop con professionisti del settore per apprendere in maniera diretta i mestieri del cinema: Giffoni in a day – I love cinema, un viaggio alla scoperta dei segreti del cinema e di cosa si nasconde dietro la costruzione di un film e Fake news, sul web e i social media; il laboratorio L’arte di realizzare trailer a cura di OttoemezzoMovie Factory; il Laboratorio di animazione a cura di Mad Entertainment tenuto da Marino Guarneri, tra i registi di Gatta cenerentola, e Roberta Iannarone, professionisti del cinema che faranno scoprire ai partecipanti come vengono realizzati i film d’animazione; e ancora il Laboratorio cinematografico: tra recitazione e regia, a cura della Scuola d’Arte Florestano Vancini di Ferrara, un viaggio creativo tra la regia e le nuove tecniche di recitazione con il Direttore Artistico Alessio di Clemente e il vice Direttore Jonny Costantino; il Centro Preformazione Attoriale di Ferrara realizzerà il Laboratorio di recitazione: Il magico mondo del teatro per i piccoli partecipanti al campus. Insieme a queste attività gli iscritti al CinéCamp parteciperanno ai Meet the star, la sezione del campus che permette loro di incontrare attori, registi e carismatiche personalità per scoprire curiosità nascoste e retroscena.

Ciné è un evento promosso da ANICA, in collaborazione con ANEC, con la partecipazione di ACEC, sostenuto dal MiC, dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Emilia-Romagna Film Commission e dal Comune di Riccione, prodotta da Cineventi. Ciné è inoltre reso possibile grazie alla collaborazione dei Technical Partner Pino Chiodo Cinema Engineering e Ottoemezzo Movie Factory, del Main Media Partner CinecittàNews, dei Media Partner 7, Box Office, Best Movie, Coming Soon, Hot Corn, Syncronia, Movieplayer, Fortune, Kuriu, e dagli Sponsor Tecnici Evolvency, Cinearredo, Giometti, Verdemente. Si ringraziano gli sponsor food&beverage, Pepsi, Lay’s, Forst, Cooperativa Campo, Caffè Pascucci, Rizzati, Canù, Ghiaccioexpress

RICCIONE CAPITALE DEL CINEMA ITALIANO CON CINÉ
Appuntamenti industry, film, anteprime e grandi ospiti tra cui Marco Bellocchio, Vinicio Marchioni, Michele Riondino, Pilar Fogliati,

Celeste Dalla Porta, Michele Placido, Diego Abatantuono, Barbara Ronchi, Edoardo Leo, Chiara Francini e molti altri.

Le Giornate di Cinema dal 29 giugno al 5 luglio trasformano Riccione  nella capitale del cinema italiano