Cervia: visite gratuite alle Terme per la Giornata del Polmone

Per diffondere la cultura della salute le Terme propongono per il 25 settembre un esame spirometrico gratuito con il consulto di uno specialista per controllare le condizioni del tuo apparato respiratorio

CERVIA (RA) –  I livelli di ozono sopra il livello di guardia, gli incendi estivi, la cappa di smog che ci sovrasta sono veri e propri attentati alla nostra salute. È tempo di correre ai ripari. Le Terme di Cervia, in prima fila nella lotta alle patologie respiratorie, hanno aderito – accanto a organizzazioni di livello mondiale tra cui Association of European Cancer Leagues, Lung Health and Intensive Care Society, Pulmonary Fibrosis e Hypertension Foundation, Royal Society of Medicine e l’Università di Hong Kong – alla Giornata mondiale del Polmone, il 25 settembre 2019. In programma, esami spirometrici gratuiti dalle 10 alle 13, con l’assistenza di un medico specialista pneumologo.

L’invito è rivolto a tutti, e in particolare a chi vive in Emilia Romagna, una delle regioni italiane dove si segnalano più decessi dovuti alle malattie respiratorie, che nel nostro paese sono la terza causa di morte per gli uomini e la quinta per le donne. Colpa soprattutto dello smog: secondo una ricerca pubblicata sull’European Heart Journal ogni anno l’inquinamento atmosferico è responsabile di quasi 9 milioni di decessi prematuri, a fronte dei 7,2 milioni (stima dell’OMS) dovuti al fumo di sigaretta.

La Giornata mondiale del Polmone, alle Terme, diventa così un’opportunità concreta per prendersi cura della propria salute. Tutto questo nel cuore della pineta millenaria di Cervia, autentico polmone verde della riviera Adriatica.

Non solo: una visita alle Terme diventa la scusa perfetta per concedersi un momento di rigenerazione e benessere con qualche trattamento a base di sale, acqua, fanghi, elementi naturali dall’effetto benefico, dialogando con un team di specialisti di grande esperienza.

www.terme.org