BologninAlive: aggiornamento programma 28 giugno-3 luglio

10

Musica con SANCHEZ, proiezioni di live storici, la partita su maxischermo, la Taranta Night e tanto altro

BOLOGNA – Di seguito l’aggiornamento del programma settimanale a BologninAlive, la rassegna di casa al Parco di Villa Angeletti organizzata da Estragon Club in collaborazione con il Quartiere Navile, e inserita nella programmazione di Bologna Estate.

Negli spazi della rassegna i visitatori troveranno anche il bar, l’enoteca di Estragon e una proposta per cenare o spizzicare con la pizza gourmet di Porta Pazienza e le prelibatezze bolognesi e regionali di Ora Come Allora.

L’ingresso a BologninAlive è sempre gratuito.

Per informazioni: https://www.facebook.com/bologninalive

BologninAlive proseguirà fino al 31 luglio.

IL PROGRAMMA DAL 28 GIUGNO AL 3 LUGLIO

Lunedì 28 giugno

YOGA NEL PARCO + LA CITTÀ DELLA NOSTRA VITA

Dalle ore 17 alle ore 18 lezione di Yoga con Emanuela Tamburri di “Qui e Ora – Parinama Yoga”.

Si raccomanda di indossare abbigliamento comodo/sportivo e di portare con sé un tappetino.

La partecipazione è a offerta libera.

Ore 21,15: Cantieri Meticci – “Le città della nostra vita”

Esito del Laboratorio di narrazione realizzato in collaborazione con Auser.

Martedì 29 giugno

Proiezione “FABRIZIO DE ANDRÈ & PFM – IL CONCERTO RITROVATO”

Il 3 gennaio 1979 Fabrizio De André e la Premiata Forneria Marconi tengono un ‘Concerto per la città”. La città in questione è Genova, la ‘sua’ (di Faber) città. Di quell’evento c’era una registrazione autorizzata ma scomparsa. Ritrovata, compare ora sullo schermo accompagnata da ricordi dei partecipanti che Walter Veltroni ha raccolto e collocato a prologo del concerto. La proiezione sarà anticipata dalla presentazione di Lucio Mazzi, giornalista, scrittore ma soprattutto critico musicale e profondo conoscitore della scena musicale internazionale.

Apertura ore 17.00. Inizio ore 21.00

Mercoledì 30 giugno

Live GREGORIO SANCHEZ

“Dall’altra parte del mondo” è l’atteso debut album di Gregorio Sanchez, uscito il 4 dicembre – in digitale e nelle eleganti versioni CD e Vinile – per le discografiche Garrincha Dischi e Fonoprint. Dopo aver raccolto ottimi consensi con l’omonima title track, il songwriter bolognese debutta con “Dall’altra parte del mondo”: 10 tracce pronte ad avvolgere l’ascoltatore, un “disco intimo e domestico, a tratti antidiscografico, seppur inevitabilmente pop… insomma imperfetto, artigianale”, come lo definisce lo stesso Sanchez.

Concerto ore 21.30

Giovedì 1 luglio

Proiezione “BRUCE SPRINGSTEEN – HAMMERSMITH ODEON LONDON ’75”

ll concerto fu realizzato il 18 novembre 1975 in occasione della prima tournée inglese di Bruce Springsteen per promuovere nel Regno Unito e in Europa l’album “Born to Run” dopo l’enorme successo conseguito in patria. Il live è una testimonianza importante non solo per la bellezza della musica contenuta, ma anche perché si tratta di una delle prime occasioni in cui Springsteen si esibiva con E Street Band nella formazione definitiva, poi divenuta classica, con Steven Van Zandt alla chitarra solista.

Si tratta di un disco molto atteso dai fan di Springsteen. Il “Boss” è sempre stato famoso per i suoi chilometrici ed elettrizzanti concerti, veri concentrati di energia e di esaltazione per i musicisti ed il pubblico. Molti di questi concerti sono passati alla storia, come quelli al Winterland di San Francisco del 1978 immortalati in un bootleg per anni considerato il miglior disco di Springsteen dai suoi fan.

La proiezione sarà anticipata dalla presentazione di Lucio Mazzi, giornalista, scrittore che dialogherà con il mitico Gianluca Morozzi, scrittore bolognese ma soprattutto fan sfegatato del Boss.

Apertura ore 17.00. Inizio ore 21.00

Venerdì 2 luglio

ITALIA vs BELGIO: QUARTI DI FINALE – EUROPEI DI CALCIO SU SCHERMO GIGANTE

Prosegue l’avventura italiana agli Europei di Calcio. Dopo la sofferta vittoria contro l’Austria, questa volta la nazionale di Mancini incontra il pericoloso Belgio. Partita da dentro o fuori e tutta da seguire, per spingere gli azzurri verso la semifinale.

Come per tutti gli impegni della nostra Nazionale, BologninAlive accende il suo maxischermo e dà appuntamento ai tifosi al Parco di Villa Angeletti. A disposizione freschi cocktails, birre, pizze, crescentine e la possibilità di accomodarsi nell’anfiteatro e in un’area relax con sedie e tavoli.

Apertura bar ore 17.00

Apertura pizzeria e osteria ore 19.00

Partita ore 21.00.

Non si accettano prenotazioni tavoli per le partite di calcio.

Sabato 3 luglio

TARANTA NIGHT: SONABBASH

Arriva una delle serate più attese di questa edizione del festival. La Taranta Night che ha infiammato le scorse edizioni del BOtanique, torna con una delle band più apprezzate di musica popolare del sud: Sonabbash. Il progetto è nato nel 2017 nella provincia di Treviso, ideato dal leader Martino Fabio, originario della Puglia. Tanti anni nel campo della musica, tanto attaccamento alle sue origini e alle tradizioni popolari lo hanno spinto a fondare la band, coinvolgendo prima un amico chitarrista, poi il bassista e a seguire gli altri componenti. Sonabbash propongono pizzica salentina, stornelli, tarantella del Gargano e altre tarantelle. Impossibile stare fermi anche per chi li ascolta per la prima volta. Il gruppo è composto da: Fabio Martino (tamburelli e voce), Enrico Giovannini (chitarra e voce), Tiziano Casagrande (basso e voce), Arnaldo Guidolin (violino), Giuseppe Petrillo (fisarmonica), Gianmarco Comaron (fisarmonica).

Musica dalle ore 21.