Bologna Jazz Festival: Autobus del Jazz

21
autobus del jazz

BOLOGNA – Il Bologna Jazz Festival torna lungo le strade oltre che nei teatri e nei club cittadini: già in questi giorni la sua musica viaggia a bordo di un autobus di linea “vestito” per l’occasione con illustrazioni speciali.

La sinergia tra Gruppo Hera, Bologna Jazz Festival, Associazione Hamelin e Tper ha reso infatti ancora una volta possibile l’esperienza degli Autobus del Jazz, che prosegue dal 2010. L’autobus di linea con la sua livrea realizzata appositamente per il BJF percorrerà le strade di Bologna sino al 23 novembre. All’interno dell’autobus del jazz, inoltre, i viaggiatori saranno accolti dalle note di questo genere musicale in filodiffusione.

Le immagini realizzate su misura per il BJF dall’illustratrice bolognese Francesca Ghermandi avvolgono l’esterno e l’interno del bus, trasformato in una galleria d’arte viaggiante. Ghermandi è stata selezionata per proseguire la tradizione del Bologna Jazz Festival di caratterizzare ogni edizione avvalendosi della creatività di importanti illustratori, chiamati a interpretare l’iconografia legata al jazz e alla rassegna con un proprio lavoro originale.

Le storie a fumetti e le illustrazioni di Francesca Ghermandi sono state pubblicate da riviste italiane e straniere a partire dalla metà degli anni Ottanta. Premiata come migliore autore completo al Festival di Lucca Comics, ha realizzato diversi libri a fumetti e illustrati. In questa occasione, i suoi personaggi, oltre che sull’autobus, si ritrovano anche nei manifesti dedicati al festival. Questi, grazie alla collaborazione con Cheap on Board, il festival dedicato alla street poster art, sono visibili nelle bacheche del centro cittadino, diventando così un artistico arredo urbano e creando una narrazione più ampia che attraversa tutta la città. I disegni sono poi visibili anche su tutto il materiale iconografico prodotto dal festival.

“L’Autobus del Jazz – commenta Giuseppe Gagliano, Direttore centrale relazioni esterne del Gruppo Hera – è per noi un’opportunità per avvicinare a questo tipo di musica il pubblico più ampio possibile, mettendo a disposizione dei cittadini la possibilità di viaggiare, lungo i loro tragitti quotidiani, in una galleria d’arte con il piacere di ascoltare la musica”.

Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Bologna Città della Musica UNESCO, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Carisbo, Gruppo Unipol, Coop Alleanza 3.0, TPER, Città Metropolitana di Bologna, del main partner Gruppo Hera e con il sostegno del Ministero della Cultura.

Gruppo Hera

www.gruppohera.it

Bologna Jazz Festival

27 ottobre – 1 dicembre 2022

Bologna, Ferrara, Forlì

Autobus del Jazz

Con Hera la musica si racconta sui bus della città

Un assaggio del Bologna Jazz Festival all’esterno e all’interno dei mezzi pubblici, con grafiche che interpretano la manifestazione e musica che accoglie i viaggiatori