Amici della Lirica: “In canto fino al cielo” venerdì 14 aprile presso la Chiesa del Preziosissimo Sangue

47
Giorgia Gazzola mezzosoprano

PIACENZA – Gli AMICI DELLA LIRICA sono lieti di organizzare

VENERDÌ 14 APRILE 2023 ALLE ORE 21.00

il concerto lirico-vocale

“IN CANTO FINO AL CIELO”
presso LA CHIESA DEL PREZIOSISSIMO SANGUE a Piacenza

Uniti nel ricordo dell’amico
TITO BADOVINI
imprenditore piacentino a lungo presidente della CNA piacentina e consigliere degli Amici della Lirica
eleveremo un canto di pace fino al cielo

protagonisti
IL MEZZOSOPRANO GIORGIA GAZZOLA ED IL BARITONO MAURO TROMBETTA

ACCOMPAGNATI AL PIANOFORTE DAL M.O ELIO SCARAVELLA

L’ingresso è libero 

GIORGIA GAZZOLA, mezzosoprano

Laureata con il massimo dei voti in Lettere indirizzo Musicologico, ha studiato pianoforte presso il Conservatorio Nicolini di Piacenza e canto con Rossella Redoglia e Mauro Trombetta.

Ha debuttato i più importanti ruoli per mezzosoprano come Carmen, Azucena (Trovatore) e Amneris (Aida) e tutti i ruoli del Trittico Pucciniano. Ha rivestito ruoli anche in Buttefly (Suzuki), Nabucco (Fenena), Barbiere di Siviglia (Berta), Cavalleria Rusticana (Mamma Lucia), Nozze di Figaro (Marcellina), Così fan tutte (Dorabella).  E’ stata indicata come “una delle voci migliori della serata” dalla rivista “Opera” per il ruolo di Mercedes nella Carmen al Teatro Coccia di Novara per la regia di Sergio Rubini. E’ stata scelta per presentare l’opera nuova “Cavalleria’s Sequel” del M° Mario Menicagli per il Festival dei Teatri Antichi in Sicilia (Taormina, Tindari, Siracusa e a Catania). Numerosi i programmi di musica sacra eseguiti: Stabat Mater di Rossini, Stabat Mater di Pergolesi, Stabat Mater di Boccherini, Petite Messe Solennelle di Rossini, Requiem di Mozart, Sette Parole di NSGC di Mercadante, Misa Criolla di Ramirez e il Transitus Animae di Persosi, oratorio per mezzosoprano, coro e orchestra del quale ha inciso anche un CD. Prossimamente il debutto del Requiem di Verdi a Sondrio, Lecco e per il Teatro Maggiore di Verbania, per il quale ha collaborato frequentemente anche in serate-concerto presentati da Michele Mirabella. Fra i numerosi concerti in Italia e all’estero si ricordano quelli con l’Orchestra Sinfonica Russa presso la Basilica papale di S. Maria degli Angeli ad Assisi, il concerto per il Cardinale Pulijc di Sarajevo in visita a Piacenza presso la Sala dei Teatini, il concerto di Musica Barocca in chiesa S. Marco di Milano, il concerto cameristico all’Istituto Italiano di Stoccolma. E’ stata inoltre in giuria al Concorso di canto “Voci Incanto del Lago” con Presidente Katia Ricciarelli e trasmesso da Sky Classica. Ha partecipato alla realizzazione del docufilm su Così fan tutte per la regia di Gianni Dal Bello. Sarà ospite al Festival di Musica Contemporanea di Lucca, in cui eseguirà le Folk Songs di Berio e un’opera nuova scritta dal compositore Fabrizio Festa. Fra i teatri in cui si è esibita ci sono il Teatro Municipale di Piacenza, il Teatro Coccia di Novara, il Teatro Comunale di Ferrara, il Teatro Maggiore di Verbania, il Teatro Ariston di Santremo, il Teatro Verdi di Busseto, il Teatro Cantero di Chiavari, il Teatro dal Verme di Milano, il Teatro Parenti di Milano, il Teatro antico di Taromina, Tindari e Siracusa, il Giardino Bellini di Catania. E’ stata diretta dai Maestri Trombetta, Conlon, Beltrami, Menicagli, Arlia, Thomas, Carissoni, Quadrini, Arnofi, Lo Re.

MAURO TROMBETTA

Baritono ,  compositore, Direttore d’orchestra, Direttore della corale San Gregorio Magno di Trecate per oltre 40 anni, attualmente Presidente del Teatro Maggiore di Verbania, già Direttore Artistico dell’Arena di Verona, del Teatro dell’Opera di Roma, del Teatro Bellini di Catania, del Teatro Regio di Torino  consulente per la biennale musica di Venezia, Responsabile artistico al Teatro Coccia di Novara, consigliere Artistico dell’Orchestra Filarmonica di Montecarlo.

Dopo la maturità classica e contemporaneamente agli studi di medicina, si diploma in canto sotto la guida di Elio Battaglia presso il Conservatorio di Torino e studia composizione e direzione d’orchestra con Enrico Correggia, Alberto Peyretti e Fulvio Vernizzi.

Inizia giovanissimo la carriera come cantante basso-baritono esibendosi in importanti enti

lirici e società concertistiche italiane e straniere e partecipando a registrazioni radiofoniche e televisive in italia, Austria, Germania, Svizzera, ex Jugoslavia e ex URSS.

Sue composizioni sono eseguite al Viotti di Vercelli (Frammenti per pianoforte) e alla RAI di Milano (Salmi per solo, coro e orchestra). Scrive, inoltre, un Canzoniere popolare su temi della tradizione piemontese ancora oggi eseguiti da diverse formazioni corali e numerose messe e mottetti per le celebrazioni liturgiche nonché una raccolta di liriche su poesia di Trilussa per voce e strumenti diversi.

In qualità di direttore d’orchestra ha eseguito numerose opere e oratori quali Traviata, Nabucco, Bohème, Cavalleria rusticana, il matrimonio segreto, Lucia di Lammermoor, Gloria di A. Vivaldi, Stabat Mater e Petite Messe Solennelle di G. Rossini, Requiem di W.A. Mozart, Messiah di G. F.Haendel, Le Sette ultime parole di N.S.G. Cristo sulla Croce di S. Mercadante, Transitus Animae di L. Perosi collaborando con artisti quali Katia Ricciarelli, Luciana Serra, Daniela Longhi, Salvatore Fisichella, Giovanna Casolla, Lucia Rizzi, Flaviano Labò e tanti altri.

E’ stato titolare della cattedra di canto presso l’Istituto Musicale Achille Peri di Reggio Emilia dal 1985 al 2012; tiene, inoltre, i Corsi di Perfezionamento per il Teatro Lirico della Scuola Superiore di Musica di Pescara e dell’Accademia Internazionale di Musica di Roma.

La sua attività didattica lo ha portato a tenere master classes in Italia (Ortona, Foggia, Castiglion Fiorentino), Europa (Madrid, Mosca, San Pietroburgo, Budapest, Istanbul, Rejkiawick, Sebastopoli, Odessa, Spalato), America (Pittsburg, Palm Beach e Buenos Aires).

E’ presidente e membro di giurie di concorsi intenazionali di canto quali Reina Sofia di Madrid, Concorso Pavarotti di Philadelphia, Concorso Traviata 2000 svoltosi a Monaco, Vienna, Firenze, Pittsburg, il concorso Galina Visnewskaja di Mosca, il Concorso Gayarre di Pamplona e numerosi altri.

Oltre a tenere concerti e conferenze sull’opera e l’interpetazione vocale, ha pubblicato diversi saggi sulla vocalità e due testi sulla teoria musicale e sull’igiene del cantante. Ha, inoltre, curato la revisione dell’opera il Mercato di Malmantile di Domenico Cimarosa e la revisione e prima esecuzione moderna de Le Sette ultime parole di N.S.G. Cristo sulla Croce di Saverio Mercadante nonché una revisione e riedizione della Via Crucis di Franz Liszt.

Elio Scaravella – Pianoforte

Elio Scaravella si è diplomato in Pianoforte e Composizione al “Conservatorio Giuseppe” Verdi di Milano.

Ha svolto un’intensa attività di accompagnatore collaborando con nomi prestigiosi della musica lirica (Ghena

Dimitrova, Fiorenza Cossotto, Gianni Raimondi, ecc.), nonché attività didattica presso l’Accademia Verdiana di

Busseto (diretta dal m° Carlo Bergonzi) e presso la Fondazione T. Coscarelli di Bilbao.

È stato accompagnatore al Concorso nazionale voci verdiane di Busseto, al Concorso internazionale “Flaviano

Labò” di Piacenza e al Concorso internazionale “Mario Basiola” di Cremona.

È docente di Lettura della partitura presso il Conservatorio “Giuseppe Nicolini” di Piacenza.