A Forlì il primo convegno accademico sulla finanza sostenibile ad impatto sociale

17

Il 6 e 7 ottobre 2022 organizzato da Yunus Social Business Centre dell’Alma Mater Studiorum (YSBC) – Università di Bologna e Dipartimento di Scienze Aziendali

emilia-romagna-news-24FORLÌ – Lo YSBC dell’Università di Bologna insieme al Dipartimento di Scienze Aziendali organizza a Forlì il primo convegno accademico sulla finanza sostenibile ad impatto sociale. Questa iniziativa è promossa dal Centro di Ricerca che ha come mission lo sviluppo della ricerca nel campo del sociale, nonché la diffusione della ricerca su questo tema a livello italiano e internazionale. Interverranno numerosi ricercatori da Atenei prestigiosi nazionali e non i quali, si confronteranno in questi due giorni su temi altamente dirompenti nel dibattito attuale come:

  • il ruolo della finanza nel promuovere un mondo più sostenibile,
  • le strategie e le scelte di investimento che i risparmiatori che vogliono coniugare una redditività e profili etici e sociali
  • la rilevanza delle politiche regolamentari nel promuovere la finanza sostenibile
  • la transizione ad una economia sostenibile nel contesto macroeconomico attuale
  • le implicazioni della finanza sostenibile sulle imprese e sulle comunità

Durante il secondo giorno del convegno è prevista una tavola rotonda dove si confronteranno rappresentanti dell’industria dei servizi finanziari, fondi di investimento ad impatto sociale, alti dirigenti di think tank e organizzazioni europee. Vedremo le loro esperienze pratiche relative alla finanza ad impatto sociale, ai trend attualmente dominanti e le politiche per rafforzare ulteriormente la crescita di questo paradigma trasversale ai differenti settori industriali e finanziari.

Le imprese sociali hanno un ruolo determinante nel nostro paese e nella nostra regione, in quanto attive in settori vitali come la sanità, l’istruzione, il housing, l’agroalimentare ecc. Il campus universitario di Forlì da sempre riveste un ruolo di primo piano nella formazione universitaria per programmi sull’economia sociale. Il convegno intende valorizzare ulteriormente questo patrimonio di conoscenze e porre le basi per una conoscenza approfondita del ruolo che la finanza svolge per uno sviluppo più equo e sostenibile delle nostre comunità in ambito locale, nazionale e internazionale.