10 marzo: al via la quarta edizione dei seminari “Donne e Diritti”

25

Ritornano su piattaforma Teams gli appuntamenti organizzati all’interno dell’insegnamento di Sociologia delle disuguaglianze di genere dell’Università di Parma. Prima ospite Maria Pia Paternò

PARMA – Prenderà il via giovedì 10 marzo alle 15.30, su piattaforma Teams, la quarta edizione dei seminari “Donne e Diritti: prospettive tra diritto, storia, politica e società”.

I webinar ospiteranno docenti dell’Università di Parma e di altri Atenei italiani oltre che professionisti del territorio che affronteranno da più prospettive disciplinari (giuridica, storico-politica e sociologica) il tema del rapporto tra donne e diritti con una particolare attenzione ai temi dell’emancipazione femminile, delle pari opportunità e della violenza di genere. I seminari saranno anche registrati e pubblicati sul canale YouTube dell’Università di Parma.

Gli incontri sono organizzati e coordinati da Fausto Pagnotta (fausto.pagnotta@unipr.it) all’interno dell’insegnamento di Sociologia delle disuguaglianze di genere tenuto dal docente a contratto nell’ambito del corso di laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali del Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali dell’Università di Parma.

I seminari, che si terranno sempre dalle 15.30 alle 17, sono organizzati sotto il patrocinio del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) di Ateneo in collaborazione con il Centro Interdipartimentale di Ricerca Sociale “Diritti, società e civiltà” (CIRS) dell’Università di Parma e quest’anno sono inseriti all’interno delle iniziative del programma 8 marzo 2022 e dintorni. Un mese per raccontare le donne curato dal Comune di Parma nell’ambito delle politiche di promozione dei diritti e delle pari opportunità. L’iniziativa può quindi contare sulla partnership del Comune di Parma, insieme a quella della Caritas Diocesana Parmense e del Circolo Culturale il Borgo.

Si inizia dunque giovedì 10 marzo: ai saluti istituzionali di Giacomo Degli Antoni, Presidente del Corso di studi unificato in Scienze politiche, seguiranno quelli di Nicoletta Paci, Assessora alla Partecipazione e ai Diritti dei cittadini del Comune di Parma, di Chiara Scivoletto, Direttrice del CIRS e di Francesca Nori, Presidente del CUG. Ospite dell’incontro sarà Maria Pia Paternò, docente di Storia delle dottrine politiche all’Università Federico II di Napoli e academic coordinator del Jean Monnet Module EuCare The Care of the Other in the EU. Politics, Principles and Opportunities, che terrà una lezione sul tema Tra cura e diritti: prove pratiche di democrazia nella Terra delle Donne. Giovedì 17 marzo Elena Carpanelli, ricercatrice di Diritto Internazionale all’Università di Parma parlerà di Violenza sulle donne e violenza domestica: il diritto internazionale e la Convenzione di Istanbul oggi, mentre giovedì 24 marzo l’intervento di Samuela Frigeri, avvocata del Foro di Parma e Presidente dell’Associazione Centro Antiviolenza di Parma, si focalizzerà su I Centri Antiviolenza nella pandemia: tra nuove sfide e buone pratiche. Giovedì 31 marzo, Maria Rosaria Nicoletti, avvocata e consigliera dell’Ordine degli Avvocati di Parma, terrà una relazione dal titolo Le donne nella Giustizia: percorsi e prospettive per la parità di genere a cui farà seguito giovedì 7 aprile Veronica Valenti, docente di Diritto delle pari opportunità all’Università di Parma che parlerà di Donne, politica e istituzioni. Giovedì 28 aprile Maria Cecilia Scaffardi, Direttrice della Caritas Diocesana Parmense, tratterà il tema Il volto femminile della povertà: tra ferite e voglia di riscatto. I seminari si concluderanno a maggio: giovedì 5 maggio Nicola Reggiani, ricercatore in Papirologia all’Università di Parma, terrà una relazione su Medicina antica al femminile: levatrici e donne medico nell’Egitto greco-romano; gli farà seguito giovedì 12 maggio Marco Deriu, docente di Sociologia della comunicazione politica e ambientale all’Università di Parma, con la lezione sul tema Donne, uomini e democrazia della cura; infine giovedì 19 maggio Gennaro Carillo, docente di Storia delle dottrine politiche all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, chiuderà il ciclo con una lezione dal titolo Distanza di sicurezza. Sul posto della donna nella polis classica.

Questo il link per collegarsi ai seminari su piattaforma Teams: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_OTY5YzE3ODctYzI3YS00MzdiLTgyY2QtYWQ5NDI2MTkzMjFj%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%22bb064bc5-b7a8-41ec-babe-d7beb3faeb1c%22%2c%22Oid%22%3a%2292a99553-d74b-442b-ad60-e5f99af387e4%22%7d