A Castelvetro (MO) “Il paesaggio e le sue mutazioni”

Concorso fotografico, aperto a tutti, scade il 7 novembre

provincia di modena logo bigCASTELVETRO (MO) – Tutti gli appassionati di fotografia possono partecipare gratuitamente al concorso promosso dal Comune di Castelvetro con il titolo “Il paesaggio e le sue mutazioni” a sottolineare il filo conduttore dell’iniziativa: i fotografi sono invitati, infatti, a documentare il paesaggio espresso dall’incontro tra ambiente naturale e attività umane con una attenzione ai luoghi dove l’intervento dell’uomo ha disegnato nuovi panorami, nuove geometrie, nuovi scenari, in una straordinaria sintesi tra natura e storia.
Le fotografie dovranno essere presentate entro il 7 novembre; sono ammesse fotografie a colori e in bianco e nero scattate da non più di tre anni nel territorio dell’Unione Terre di Castelli: Castelvetro, Spilamberto, Marano, Castelnuovo, Vignola, Savignano, Guiglia e Zocca.
Informazioni: www.comune.castelvetro-di-modena.mo.it (059 758.836-758.818).

«La fotografia di un paesaggio – sottolinea Giorgia Mezzacqui, assessore alla Cultura del Comune di Castelvetro – è espressione anche di una storia, di una popolazione e di una cultura. Il nostro paesaggio lentamente sta cambiando e a volte le azioni dell’uomo diventano un tratto distintivo e peculiare di un territorio come nel caso dei vigneti di Castelvetro».

L’iniziativa è suddivisa in due sezioni: una riservata ai ragazzi fino a 24 anni e una sezione aperta a tutti. Per ogni sezione una giuria di esperti deciderà la graduatoria di dieci autori meritevoli che saranno invitati ad esporre le loro fotografie in una mostra presso il castello di Levizzano; inoltre i primi tre in graduatoria per ogni sezione riceveranno un premio in denaro.