Visita guidata «Le chiese scomparse di Piacenza II»

29

Tornano le visite guidate in presenza di CoolTour e Kronos-Museo della Cattedrale dopo mesi di sospensione a causa del lockdown

PIACENZA – Sabato 11 luglio, ore 21.00, tornano la visite guidate in presenza di CoolTour e Kronos-Museo della Cattedrale, con una nuova edizione de «Le chiese scomparse di Piacenza». Un nuovo viaggio alla ricerca delle chiese di Piacenza che non ci sono più: demolite, riconvertite, soppresse. Un nuovo percorso, con nuovi edifici e altre curiosità da scoprire.

Secondo un manoscritto del primo Ottocento le chiese di Piacenza erano 94, ma è confermato il numero simbolico di 100 già nel XVIII secolo, numero che ha generato l’appellativo di “Piacenza città delle 100 chiese”. Che fine hanno fatto molte di queste? Lo scopriremo insieme passeggiando per le vie del centro!

Il tour in presenza è la naturale prosecuzione della visita virtuale «Le chiese scomparse di Piacenza I» che potrete seguire in diretta, gratuitamente online, il 9 luglio alle 21 (previa iscrizione: cooltour2.0@gmail.com). Il tour on line e quello in presenza toccano lo stesso argomento ma non raccontano gli stessi edifici. Si tratta di due percorsi differenti e complementari.

Il tour in presenza è, come di consueto, a pagamento.

Per la salvaguardia della salute e le misure anti-contagio, potranno partecipare solo 15 PERSONE oltre alla guida. È obbligatoria quindi l’iscrizione, da effettuare scrivendo una e-mail a: cattedralepiacenza@gmail.com con oggetto: ISCRIZIONE TOUR IN PRESENZA 11 LUGLIO. Si seguirà l’ordine di arrivo delle e-mail nello stilare la lista dei partecipanti.

Saranno comunicati via e-mail, agli iscritti, i dettagli per il ritrovo. Sarà necessario portare con sé la mascherina e tenere la distanza interpersonale di sicurezza durante l’itinerario.