Villa Minozzo: sabato 21 agosto tradizionale festa della Croce verde

6
Festa della Croce verde di Villa Minozzo, immagine dell’edizione 2020

Saranno adottate tutte le misure per il contenimento del Covid-19

VILLA MINOZZO (RE) – “Ringraziamo tutti i contribuenti, del nostro comune e non, che grazie alla loro scelta del cinque per mille a favore della nostra pubblica assistenza hanno permesso l’acquisto di una nuova ambulanza, che sarà presentata sabato (21 agosto) in occasione della festa annuale del sodalizio”: così gli operatori della Croce verde manifestano la loro gratitudine nei confronti della popolazione e delle istituzioni che, anno dopo anno, riconoscono concretamente il valore di un’organizzazione che, con i suoi venti dipendenti e oltre duecento volontari, costituisce un punto di riferimento preziosissimo per un territorio difficile, vasto e articolato come quello villaminozzese.

Il ritrovo è per le 16.30 nella piazza del Volontariato, di fianco alla sede dell’associazione, cui faranno seguito i saluti del presidente, Renato Montelli, e gli interventi del sindaco Elio Ivo Sassi e delle altre autorità presenti. Verrà inoltre assegnato un riconoscimento al dottor Mario Palazzi, direttore sanitario della pubblica assistenza, “per il raggiungimento della meritata pensione”.

Il sindaco Sassi “consegnerà poi riconoscimenti speciali a tutti coloro che negli ultimi dodici mesi si sono distinti – spiegano gli organizzatori – nel proseguimento della lotta contro la gravissima pandemia provocata dal Covid-19, cioè volontari in ambito socio-sanitario, medici, operatori della Casa protetta, addetti al servizio infermieristico domiciliare e altre persone particolarmente meritevoli”. Infine sarà inaugurato il nuovo automezzo, un Volkswaghen T6 a trazione integrale, che aggiornerà ulteriormente il parco macchine e che sostituirà un’altra ambulanza, ormai non più in linea con i requisiti previsti dall’accreditamento regionale.

La manifestazione, alla sua ventiquattresima edizione, patrocinata dal Comune e dall’Associazione nazionale pubbliche assistenze (Anpas), sede provinciale, e con l’adesione della Regione e della Provincia, dell’Ausl di Reggio Emilia, della centrale operativa Emilia ovest del 118, della Protezione civile reggiana, della Fondazione Manodori, dell’Associazione carabinieri di Villa Minozzo e Toano e della Pro loco del capoluogo, sarà accompagnata dalle note musicali del locale corpo bandistico.

La partecipazione alla festa, durante la quale verranno scrupolosamente adottate tutte le misure igienico sanitarie di legge per il contenimento del coronavirus, dovrà essere preceduta da una indicazione di presenza contattando il numero telefonico 0522 801449.