Unibo. Federico Zeri in Tv: tre serate di filmati e documentari

A vent’anni dalla scomparsa, una rassegna di proiezioni sul grande studioso, critico d’arte e infaticabile affabulatore mediatico

logo-uniboBOLOGNA – Tre serate di filmati, interviste e documentari provenienti dalle Teche Rai, organizzate dalla Fondazione Federico Zeri in collaborazione con il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, presso il DAMSLab (Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 5/b – Bologna), alle 18.

Il primo appuntamento è in programma per mercoledì 24 ottobre: Anna Ottani Cavina, presidente onorario della Fondazione Federico Zeri, parlerà di Federico il Grande. Mercoledì 21 novembre sarà Andrea Bacchi, direttore della Fondazione, a presentare l’affascinate lavoro di conoscitore e l’inarrivabile occhio di Zeri: «Io sono il re dei quadri». Infine, mercoledì 28 novembre, Tomaso Montanari parlerà dell’impegno civile e delle memorabili battaglie condotte da Zeri in difesa del patrimonio italiano, contro ogni mistificazione: «Meno male che c’è stato Napoleone».

Monumenti e opere celebri, ma più spesso marginali, sono oggetto delle geniali intuizioni di Federico Zeri che in questi filmati racconta il suo lavoro di studioso e ci presenta il patrimonio italiano in modo inedito, colto, appassionato.

La rassegna è a ingresso libero.

Maggiori informazioni: https://magazine.unibo.it/calendario/2018/10/24/federico-zeri-in-tv