UNAHOTELS sconfigge Torino: cinque uomini in doppia cifra

36

REGGIO EMILIA – LA UNAHOTELS SCONFIGGE TORINO, CINQUE UOMINI IN DOPPIA CIFRA

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – REALE MUTUA TORINO 87-78
(28-30; 51-43; 68-56)

UNAHOTELS: Bostic 18, Candi 4, Baldi Rossi 17, Porfilio, Taylor 7, Giannini 3, Elegar 10, Johnson 11, Diouf 6, Kyzlink 11, Besozzi. Allenatore: Martino.

REALE MUTUA: Clark 19, Alibegovic 27, Pagani 2, Cappelletti 6, Campani 5, Pinkins 6, Toscano 1, Ferro 1, Origlia, Diop 11, Bushati ne. Allenatore: Cavina.

Arbitri: Moratti e Casi.

Buon test per la UNAHOTELS nella settimana di pausa del campionato per via degli impegni delle squadre nazionali: alla palestra Chierici di via Cassala la formazione di coach Antimo Martino ha ospitato la Reale Mutua Torino, partecipante al campionato di Serie A2.

Priva di Cham e Blums, oltre a Bonacini, tenuto ai box per un affaticamento muscolare, i biancorossi hanno sconfitto la formazione gialloblu con il punteggio finale di 87-78.

Match che inizia a ritmi alti e difese allungate da una parte e dall’altra: sono Bostic per Reggio ed Alibegovic per Torino dall’altra i protagonisti offensivi delle due squadre nei primi possessi. La UNAHOTELS distribuisce bene il pallone tra le sue bocche di fuoco e nei primi dieci minuti manda a segno tutti e nove gli atleti che Martino fa scendere in campo.

Il secondo quarto inizia con un break di 10-0 dei biancorossi che porta la firma di Johnson, autore di sette punti consecutivi che costringono il coach ospite Cavina al timeout sul 45-33 per la UNAHOTELS.

I piemontesi reagiscono con i canestri di Diop, ma all’intervallo Reggio conduce 51-43.

Proseguono le rotazioni ampie per coach Martino anche ad inizio ripresa, con minuti a disposizione anche per i giovani Giannini e Porfilio. Calano le percentuali offensive dei biancorossi nella prima parte del terzo quarto: Torino si rifà sotto, ma Candi e compagni riescono a mantenere un buon vantaggio alzando l’intensità difensiva e propiziando così qualche buon canestro in transizione. Si va all’ultimo riposo con la UNAHOTELS avanti 68-56.

L’ultimo quarto si apre con un parziale di 6-0 degli ospiti che costringe Martino al timeout. Ci pensa Baldi Rossi però, con un gran finale di gara, a tenere i biancorossi con un margine di sicurezza.

Il match termina così sul 87-78 per la UNAHOTELS, che manda cinque uomini in doppia cifra: Bostic con 18 punti, Baldi Rossi con 17, Kyzlink e Johnson con 11 ed Elegar a quota 10.