UNAHOTELS – Fortitudo, coach Martino: “La Supercoppa come opportunità per crescere”

15

REGGIO EMILIA – Dopo più di 200 giorni di stop forzato, la UNAHOTELS Reggio Emilia torna finalmente in campo in un match ufficiale, affrontando alle 20.45 di domani alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno la Fortitudo Bologna, nella prima giornata della Eurosport Supercoppa 2020.

Per la prima volta dopo il lockdown, il basket torna ad ospitare i propri tifosi all’interno di un impianto: grazie all’ordinanza della Regione Emilia-Romagna infatti, è stato garantito l’accesso al 25% della capienza totale della Unipol Arena, circa 2000 posti.

Il tecnico biancorosso Antimo Martino ha presentato così la sfida: “La cosa più bella di tutte è tornare in campo in un match ufficiale e farlo, anche se parzialmente, davanti ai tifosi. Per tutto quello che ha subito il movimento in questi mesi credo sia un segnale importante e mi auguro sia anche un primo passo verso un graduale ritorno alla normalità. Ci apprestiamo ad affrontare la Supercoppa nella sua nuova formula: per noi è un’opportunità per proseguire il nostro processo di crescita e di inserimento graduale di tutti gli atleti, senza forzare nulla e mantenendo le tempistiche corrette, ma allo stesso tempo con la volontà di fare del nostro meglio. Queste gare saranno un’occasione per i tanti giovani che abbiamo in organico, che stiamo coinvolgendo in maniera importante ed avranno minuti veri in un contesto competitivo. La Fortitudo? E’ una squadra esperta con tanti giocatori di talento, credo che abbia tutte le potenzialità per fare un campionato di alto livello”.

Queste le parole dell’esterno ceco Tomas Kyzlink: “Siamo davvero carichi per iniziare a competere al massimo livello. La sosta per via del Covid è stata molto più lunga degli anni precedenti e la voglia di scendere in campo è tantissima. Siamo consapevoli che affronteremo una squadra molto forte, con un ottimo mix tra veterani e giocatori emergenti. Vogliamo approcciare la partita con grande concentrazione e volontà di lottare per vincere, nonostante le assenze. Infine, mi fa molto piacere che questo primo incontro ufficiale della stagione si disputerà, seppur in maniera ridotta, con il pubblico sugli spalti”.

Il match, trasmesso in esclusiva solamente sulla piattaforma online Eurosport Player, sarà diretto dalla terna arbitrale composta da Roberto Begnis, Alessandro Perciavalle e Mauro Belfiore.

Nell’altro incontro del Gruppo B si sfideranno domani alle ore 19 al PalaRadi Vanoli Cremona e Virtus Segafredo Bologna.