Tre gemelle di Riccione oro, argento e bronzo

34
Le gemelle Fedele tutte con la medaglia

RICCIONE (RN) – Tre giovanissime gemelle riccionesi, tre medaglie straordinarie vinte, una passione unica: il taekwondo. Francesca, Fabiola e Flavia Fedele dell’Asd Riccione Cattolica del maestro Davide Berti affiliata alla Federazione Italiana Taekwondo, si sono aggiudicate i tre gradini più alti del podio al torneo Dolomiti Open 2023, svoltosi a dicembre a Schio.

Le giovanissime atlete di 8 anni hanno vinto la medaglia d’oro, d’argento e di bronzo nelle categorie giovanili cui hanno partecipato. Le loro medaglie si vanno ad aggiungere allo straordinario palmarès conquistato dagli altri allievi della scuola per un totale di 4 ori, tre argenti e 3 bronzi.

Dopo i recenti successi a Caorle, Roma e Arezzo, ai Dolomiti Open 2023 le tre campionesse riccionesi hanno raggiunto nuovi importanti traguardi nell’ascesa nel mondo dello sport.

Francesca si è aggiudicata l’oro battendo in finale la sorella Fabiola che ha brillato con l’argento mentre Flavia ha conquistato il bronzo.

Il maestro sogna la nazionale

Il maestro Davide Berti ha espresso grande soddisfazione per l’impegno e il talento delle tre campionesse auspicando per loro la realizzazione del sogno di rappresentare in futuro la nazionale italiana di taekwondo e di essere d’esempio per le nuove generazioni di sportivi.

“È stata una grande soddisfazione e motivo d’orgoglio avere avuto l’occasione di complimentarmi di persona con le nostre tre giovani atlete che portano in giro per l’Italia il nome di Riccione e simboleggiano i valori dello sport”, ha dichiarato l’assessore allo Sport del Comune di Riccione, Simone Imola.