Carlotta Ragazzini: Una Stella del Tennis da Tavolo che Brilla Dentro e Fuori dal Campo

5
PHOTO-2024-06-09

FAENZA (RA) – Carlotta Ragazzini, l’atleta faentina paralimpica di tennis da tavolo, continua a mietere successi sia in campo che fuori. Dopo aver trionfato recentemente al torneo di preparazione alle Olimpiadi di Parigi a Taipei, Carlotta ha ricevuto un altro prestigioso riconoscimento: il Premio Laura Bassi – Woman’s Award Under 25. Questo premio le è stato conferito venerdì scorso nel corso dell’XI Congresso Distrettuale 2072 del Rotary International svoltosi a Riccione, un evento che quest’anno ha avuto come tema “Donna, Giovani e Innovazione”.

Ragazzini non è nuova a questi onori. Già l’anno scorso, il Club di Faenza le aveva attribuito il Premio Donna, riconoscendo il suo straordinario contributo come sportiva e come figura d’ispirazione. Carlotta incarna perfettamente i valori di determinazione, impegno e resilienza tanto cari al Rotary e rappresentati dalla figura storica di Laura Bassi.

Come atleta paralimpica di tennis da tavolo, Carlotta ha dimostrato un’eccezionale forza d’animo e una dedizione ineguagliabile nel perseguire la perfezione sportiva. La sua brillante carriera, coronata dal titolo di campionessa europea, testimonia il suo straordinario talento e la sua tenacia. La capacità di Carlotta di affrontare e superare le sfide con un sorriso ha ispirato non solo altri atleti ma anche l’intera comunità, dimostrando che la vera forza risiede nella volontà di superare ogni ostacolo.

Ciò che rende Carlotta veramente degna del Premio Laura Bassi è il suo impegno costante a superare le sfide, incarnando i valori rotariani di servizio e solidarietà. Come Laura Bassi, che ha sfidato i pregiudizi del suo tempo per eccellere nel campo della scienza, Carlotta ha affrontato le sue limitazioni fisiche con un coraggio straordinario. Ha dimostrato che le uniche barriere che contano sono quelle che ci poniamo noi stessi.

Pertanto, è con grande ammirazione per le sue conquiste e profonda gratitudine per l’ispirazione che offre alla nostra comunità che le è stato conferito il Premio Laura Bassi Under 25. “Possa il suo esempio continuare a illuminare il cammino di molti, dimostrando che con determinazione e passione, ogni sogno è alla nostra portata,” si legge nella motivazione del premio.

Nel pomeriggio, Carlotta ha partecipato alla tavola rotonda “Io donna al centro”, moderata dalla giornalista Gloria Brolatti, con la partecipazione di Ilaria Cinelli, Aerospace Medical Association, Rosa Maria Gaudio, Direttore Centro Universitario di Studi sulla Medicina di Genere dell’Università degli Studi di Ferrara, e Alessandra Necci, Direttore Gallerie Estensi

Questo evento ha segnato la conclusione dell’annata del Governatore Fiorella Sgallari, la prima donna a ricoprire questo ufficio nel Distretto 2072. Sgallari ha sottolineato l’importanza di figure come Carlotta nel promuovere i valori rotariani: “Il Rotary si fonda su principi di servizio, etica e solidarietà. Carlotta Ragazzini, con la sua vita e carriera, rappresenta un faro di speranza e un modello di resilienza per tutti noi.”