Tony Hadley in scena per la 14.a edizione di “Un Angelo di nome Giulia”

24
associazionegiulia-presentazione-concertotonyhadley-fotofvecch01

Giovedì 24 novembre 2022 il concerto benefico al Teatro Comunale (corso Martiri della Libertà 5)

FERRARA – Sarà il cantante britannico e già leader degli Spandau Ballet Tony Hadley il protagonista dello spettacolo organizzato per la 14.a edizione della manifestazione di beneficenza “Un Angelo di nome Giulia”, in programma per la serata di giovedì 24 novembre 2022 al Teatro Comunale Claudio Abbado (corso Martiri della Libertà 5, Ferrara) a cura dell’associazione di volontariato Giulia odv. L’iniziativa è stata presentata mercoledì 9 novembre 2022 al Ridotto del Teatro Comunale.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore al Turismo Matteo Fornasini, il presidente dell’associazione Giulia Michele Grassi, la direttice generale dell’Azienda Usl e dell’Azienda ospedaliera universitaria di Ferrara Monica Calamai e Anna Rosa Fava in rappresentanza del Teatro Comunale di Ferrara.

“Questo evento – ha sottolineato l’assessore Fornasini – si svolgerà nella cornice stupenda del Teatro Comunale di Ferrara, segno di una collaborazione virtuosa fra l’associazione Giulia, l’amministrazione comunale di Ferrara e la Fondazione Teatro Comunale che ha portato in questi anni a risultati importanti. In rappresentanza del sindaco Fabbri e di tutta l’amministrazione ringrazio l’associazione Giulia che rappresenta un patrimonio della nostra città, grazie soprattutto all’impegno dei suoi numerosi volontari che quotidianamente portano avanti straordinarie attività benefiche”.

“Il concerto di Tony Hadley – ha spiegato il presidente dell’associazione Grassi – segue il percorso della nostra storica manifestazione dal titolo ‘Un Angelo di nome Giulia’, che è alla sua 14a edizione. È un concerto molto importante per noi perché ci permette come associazione di continuare a sostenere i nostri progetti, attivi già dal 2006 prima all’interno del reparto di oncologia pediatrica e poi anche all’interno delle strutture sanitarie dell’azienda USL, in particolare nell’unità operativa di neuropsichiatria infantile”

“È un onore – è intervenuta la direttrice generale di Ausl Calamai – essere oggi qui. Per me la sintonia con Associazione Giulia è stata a prima vista, la considero il perno della citta di Ferrara, che già vede una rete di associazioni e un tessuto di volontariato estremamente virtuoso. L’Associazione Giulia rappresenta l’emblema di eticità, solidarietà e competenza di una rete di volontariato di grande spessore che caratterizza il territorio. Un progetto con risultati straordinari che sono un valore aggiunto per Ferrara, uno stimolo di crescita per noi e una grande risorsa per le famiglie che sono dentro a un percorso di salute particolarmente complesso e difficile”.

Anna Rosa Fava ha dato a tutti il “Benvenuto a nome di presidente, direttore e direttore artistico della fondazione Teatro Comunale Beniamino Placido, Moni Ovadia e Marcello Corvino per una associazione a cui ci lega un profondo affetto e per la quale ci mettiamo volentieri a disposizione”.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori – Tony Hadley (ex frontman Spandau Ballet) torna in Italia per celebrare i quattro decenni di carriera musicale. È proprio con il Tony Hadley 40th Anniversary Tour che una delle migliori voci pop maschili, di ritorno dalle tournée in Australia, Filippine, Giappone e Nuova Zelanda, approda il 24 novembre 2022 al Teatro Comunale di Ferrara, l’unica tappa, il cui ricavato verrà devoluto all’associazione di volontariato Giulia odv in occasione della 14esima edizione della manifestazione benefica “Un Angelo di nome Giulia”.

L’associazione di Volontariato Giulia odv, impegnata sul territorio ferrarese in ambito oncologico-pediatrico da ormai 26 anni, per dare linfa alla collaborazione in essere con il Comune di Ferrara e il Teatro Comunale di Ferrara ha organizzato un’edizione dalla risonanza internazionale, scegliendo di riprendere, dopo il precedente successo con i Jethro Tull, l’ormai rituale evento cittadino con un’Artista che ha accompagnato in particolare le generazioni degli anni ‘80 e ‘90.

L’artista inglese, in set acustico, sarà accompagnato sul palcoscenico del Teatro “Claudio Abbado” dal gruppo The Fabolous TH Band. Il concerto sarà ulteriormente arricchito, artisticamente, dalla straordinaria partecipazione del maestro Andrea Griminelli, flautista di fama internazionale che ha collaborato, tra gli altri, con Luciano Pavarotti, Sting, Zucchero, Andrea Bocelli ed già apparso sui palcoscenici degli eventi dell’Associazione.
Tony Hadley, inoltre, è già impegnato da diverso tempo nel campo del sociale attraverso attività a sostegno del Shooting Star Children’s Hospice. Per tale impegno ha ricevuto nel dicembre 2019 l’onorificenza Queen’s New Year’s Honours List.

Il concerto attraverserà diversi momenti dell’iconica vita artistica di Tony Hadley, partendo dagli esordi dei nostalgici anni ‘80, periodo nel quale ha preso vita, proprio in Inghilterra con gli Spandau Ballet piuttosto che con i Duran Duran, il movimento musicale del New Romantic che di lì a poco avrebbe affermato la tendenza musicale degli anni ottanta: il pop sentimentale e introspettivo. Faranno appunto da capofila i successi musicali ottenuti con gli Spandau Ballet, senza tralasciare incisi da solista e qualche emblematica cover.

La raccolta fondi legata a questa manifestazione è finalizzata a sostenere dal 2007 i progetti di psico-oncologia e musicoterapia in età pediatrica, dal 2021 anche il nuovo progetto di “Cure Palliative Pediatriche” e al mantenimento di figure professionali quali Psico-oncologo, Musicoterapeuta e insegnanti di Arte, Canto e Teatro, che siano in grado di accogliere e sostenere il piccolo paziente, la sua famiglia o il bambino e/o adolescente con disabilità nel difficile cammino della malattia presso il Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica, Clinica Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Cona-Ferrara ed anche quelli seguiti dal Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda USL di Ferrara.
La manifestazione è nata e prosegue grazie all’importante sostegno del Comune di Ferrara e degli sponsor dell’Associazione.

Per info e vendita: Biglietteria del Teatro Comunale (corso Martiri della Libertà 5, Ferrara) o sul sito www.teatrocomunaleferrara.it.