Tesori danteschi a Piacenza, a Palazzo Farnese focus sulle tavole di Francesco Scaramuzza per la Divina Commedia

10

palazzo-farnesePIACENZA – Hanno preso il via le iniziative collaterali legate alla mostra “Tesori danteschi a Piacenza: il Landiano 190, frammenti, incunaboli e cinquecentine”, allestita nello spazio espositivo di Palazzo Farnese e promossa dal Comune di Piacenza, inserita nel percorso diffuso “Dante e la Divina Commedia in Emilia-Romagna”, realizzato dal Servizio Patrimonio culturale della Regione in collaborazione con la Società Dantesca Italiana, in occasione del settimo centenario della morte del Sommo Poeta (1321-2021).

Domani, sabato 20 novembre alle 16, presso la Sala Mostre di Palazzo Farnese, si terrà un incontro dal titolo “Francesco Scaramuzza e le tavole per la Divina Commedia”. Interverranno Matteo Gagliardi, regista del docufilm “Mirabile visione: Inferno” che presenterà nell’occasione e Nicola Catelli, professore dell’Università di Parma, che parlerà di Dorè e Scaramuzza nei “Confronti critici” del piacentino Luciano Scarabelli.

Il docufilm di Gagliardi presenta situazioni drammatiche contemporanee sull’onda della lettura dantesca di vizi e peccati umani, valida ieri come oggi. L’opera si avvale, animandole e colorandole, delle tavole ispirate alla “Divina Commedia” realizzate tra il 1861 e il 1872 dall’artista parmigiano Francesco Scaramuzza, il quale ne lasciò ben 243: 73 per l’Inferno, 120 per il Purgatorio e 50 per il Paradiso. “Mirabile Visione: Inferno” è un percorso poetico multimediale in cui le tavole di Scaramuzza si intersecano a video di repertorio e reportage con la partecipazione di Benedetta Buccellato e Massimo Dapporto. Il lavoro scientifico-filologico per la sceneggiatura del docufilm è arricchito dall’apporto di Dario Pisano, Filippo Davoli, Giuliano Pisani, Francesco Iannello, Mario Carparelli e Marco Lanterna.

Nicola Catelli parlerà del rapporto tra le le illustrazioni del Doré e quelle di Scaramuzza, affrontato con piglio polemico nei “Confronti critici” dal piacentino Luciano Scarabelli, allievo di Pietro Giordani, senatore del Regno e profondamente impegnato negli studi danteschi, per quanto con esiti il cui riconoscimento non è unanime.

Per tutte le informazioni rivolgersi al servizio reference della Biblioteca: 0523.492410 e biblio.reference@comune.piacenza.it o consultare il sito https://www.passerinilandi.piacenza.it. Secondo le normative attualmente in vigore, occorrerà mostrare il Green Pass e resterà l’obbligo di indossare la mascherina in modo appropriato