Tecnologie linguistiche per le imprese che guardano all’export, due webinar online negli spazi di Casa Bufalini (FOTO)

23

Appuntamenti online venerdi 26 febbraio e 5 marzo

CESENA – Fare impresa sul mercato globale non significa solo tradurre o localizzare comunicazioni e servizi, ma anche estrarre ed elaborare informazioni da tutti i sistemi informativi a disposizione, dal CRM ai social. A sostegno dell’internalizzazione dell’impresa, arrivano le tecnologie nel campo della traduzione e linguistica, per poter applicare al meglio tecniche di intelligenza artificiale in grado di elaborare queste informazioni, spesso in forma testuale e informale, e guidare alcune scelte aziendali.

Lungo questo percorso strategico si sviluppano i due webinar gratuiti per le imprese organizzati da Romagna Tech, come ente gestore del Laboratorio Aperto Casa Bufalini, in collaborazione con C.R.I.C.C. – Centro per l’interazione con le Industrie Culturali e Creative dell’Università di Bologna.

“Tecnologie linguistiche per le imprese: nuove strategie per aumentare il proprio business” è il titolo del doppio appuntamento, nel corso del quale verrà presentata un’indagine svolta lo scorso anno nelle PMI della Regione Emilia-Romagna, assieme a casi di studio di applicazione delle tecnologie che i relatori introdurranno e sperimenteranno assieme ai partecipanti.

Il primo incontro è per venerdì 26 febbraio, dalle 16 alle 18, assieme a Silvia Bernardini, direttrice del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione (DIT) dell’Università di Bologna, affiancata dalla docente DIT Claudia Lecci, da Federico Garcea ed Ester Dolei, rispettivamente assegnista di ricerca e dottoranda di ricerca al DIT. Dopo l’introduzione alla tecnologia specifica – dalla traduzione automatica al post editing – la parola passerà al pubblico, per domande e approfondimenti.

Venerdì 5 marzo, sempre dalle 16 alle 18, Ester Dolei, Federico Garcea, Claudia Lecci e Alberto Barrón-Cedeño, ricercatore DIT, parleranno di comunicazione multilingue e traduzione nelle PMI emiliano-romagnole e di Linguistica computazionale e AI, passando poi, assieme al pubblico, a definire le applicazioni pratiche di queste tecnologie.

La partecipazione ai webinar è gratuita. Per informazioni e iscrizioni: info@casabufalini.it