Teatro Asioli di Correggio: sabato 8 gennaio in scena Lella Costa con La vedova Socrate

6

CORREGGIO (RE) – Sabato 8 gennaio (ore 20.30) al Teatro Asioli di Correggio sarà in scena Lella Costa, protagonista di La vedova Socrate di Franca Valeri.

Un passaggio di testimone tra due signore della scena e della comicità: Lella Costa ha raccolto l’invito di Franca Valeri, formulato poco prima della sua scomparsa, a interpretare uno dei suoi più celebri e acclamati testi. Liberamente ispirato a La morte di Socrate di Dürrenmatt, il monologo è ambientato nella bottega di antiquariato di Santippe, la moglie del filosofo, dipinta dagli storici come una delle donne più insopportabili dell’antichità. «Mi incuriosiva l’idea di sfatare questa leggenda che Santippe fosse solo una specie di bisbetica – raccontava l’autrice –. Io ne faccio una moglie come tante, con una vita quotidiana piena di alti e bassi, una donna forte e intelligente che del marito vede anche i tanti difetti».

Santippe può finalmente esprimersi su ciò che è stato il suo matrimonio e su quello che le hanno fatto passare gli amici di Socrate, da Aristofane ad Alcibiade: dei buoni a nulla, tra i quali primeggia Platone, l’allievo prediletto che si è appropriato di tutte le idee di Socrate trascrivendole nei suoi Dialoghi. Santippe non riesce a darsi pace e così lo riduce a uno sfruttatore di parole altrui e si mette in testa di chiedergli pure i diritti d’autore… Ne nasce un racconto ironico e acuminato, tanto che Santippe deciderà di scrivere lei stessa un dialogo, protagoniste solo donne. Si va avanti, anche perché «la morte di un marito è un così grande dolore che nessuna donna ci rinuncerebbe».

Franca Valeri, scomparsa a 100 anni nel 2020, è stata protagonista di primo piano della cultura italiana degli ultimi 70 anni. Indimenticabile attrice di teatro, radio, cinema e televisione, e autrice di testi – come appunto La vedova Socrate – e di personaggi – come la Signora Cecioni o la Signorina Snob – che hanno fatto la storia dello spettacolo nazionale. Ha sempre sostenuto che “la comicità non è un dono di natura, è un lavoro del cervello”. Alcuni anni fa è stata ospite dell’Asioli con Non tutto è risolto, l’ultimo spettacolo da lei scritto e interpretato.

Per l’ingresso a teatro sono obbligatori il Green Pass rafforzato e l’uso della mascherina Ffp2.

La stagione del Teatro Asioli è promossa e organizzata da Comune di Correggio ed ATER Fondazione, con il prezioso sostegno di PibiPlast, Spal, Snap-On, G.F., Dow, Andria, Stampotecnica.

Biglietti: Euro 25 – 22,50 – 18

Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19 (giovedì chiuso) e sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it

Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.

TEATRO ASIOLI

www.teatroasioli.it

info@teatroasioli.it

tel. 0522 637813

sabato 8 gennaio 2022

ore 20.30

Lella Costa

in

LA VEDOVA SOCRATE
di Franca Valeri

Liberamente tratto dall’Opera La morte di Socrate di Friedrich Dürrenmatt

Per gentile concessione di Diogenes Verlag AG

regia di Stefania Bonfadelli