Strepitoso bis consecutivo di #inEmiliaRomagna Cycling Team

11
L’arrivo a braccia alzate in solitaria di Manuele Tarozzi . Foto: Valerio Pagni

1° Manuele Tarozzi sabato, 1° Davide Dapporto domenica

EMILIA ROMAGNA – Due vittorie in due giorni per #inEmiliaRomagna Cycling Team, in un week-end incredibile che ha visto trionfare Manuele Tarozzi, sabato 10 luglio al Giro delle Due Province, e Davide Dapporto, domenica 11 luglio al Trofeo Chianti Sensi a Mastromarco. Due vittorie in Toscana, due arrivi in solitaria che entrano nella giovane storia del team, promosso e ideato da APT Servizi Emilia-Romagna e Consorzio Terrabici nel 2019 e che rappresenta ancora oggi una case history di sport e marketing territoriale senza eguali, in Italia e nel mondo.

1° MANUELE TAROZZI – Sabato 10 luglio la prima vittoria stagionale di Manuele Tarozzi, anche se non ci sono più aggettivi per il faentino, che si è aggiudicato sabato 10 luglio il classico Giro delle Due Province per dilettanti che si è corso a Marciana, in Toscana. Tarozzi ha preceduto il campione italiano under 23 Gabriele Benedetti e Stefano Gandin, entrambi della Zalf Euromobil Désirée Fior, in un ordine d’arrivo di primissimo ordine.

Per lui un attacco in solitaria a quasi 20 km dal traguardo che non ha lasciato scampo agli avversari.
Tarozzi, primo anno da Élite, aveva già stupito tutti al Campionato italiano Elite (professionisti) con una lunga fuga e il 15° posto assoluto finale. Quest’anno era anche già arrivato 4° a una tappa del Giro d’Italia Giovani Under 23.

1° DAVIDE DAPPORTO – Grandissima prova di squadra a Mastromarco nel Trofeo Chianti Sensi e prima vittoria stagionale (e in carriera tra gli Under 23) per Davide Dapporto!
Il faentino di Cassanigo ha fatto un gran numero con una sparata all’ultimo chilometro che è risultata decisiva! Ottima la copertura dei compagni alle sue spalle, in particolare di Manuele Tarozzi, che è riuscito a giungere al 7° posto dopo la vittoria ottenuta solo 24 ore prima!

Ma è stata una prova di squadra davvero straordinaria. A meno di 20 km dal traguardo, dopo l’ultima salita, davanti erano rimasti solo una ventina di corridori, con 4 #inEmiliaRomagna Cycling Team: Nicolò Marabini, Andrea Cantoni, Manuele Tarozzi e Davide Dapporto.

Attacca Cantoni, in avanscoperta per 5-6 km; viene ripreso ai -5 km.
Ai -3 km parte Tarozzi, 5″ di vantaggio per lui per oltre un chilometro.
Appena viene ripreso, parte all’ultimo km Dapporto che mantiene qualche metro di vantaggio fino al traguardo, confezionando il suo capolavoro. 1° Dapporto, 7° Tarozzi, Cantoni e Marabini nei primi venti.

Due grandissime vittorie che si aggiungono a quella ottenuta da Andrea Cantoni nella prima tappa del Giro d’Italia Giovani Under 23, che gli aveva consentito anche di vestire la prima Maglia Rosa dell’edizione 2021.

Per seguire l’attività del team #InEmiliaRomagna Cycling Team sui social network e rimanere aggiornati sulle novità, cercare @inemiliaromagnacyclingteam su Facebook e instagram.