Si riunisce il Consiglio provinciale

14

Martedì 28 giugno 2022 alle ore 9, in modalità mista (presenza in sede e collegamenti in videoconferenza)

provincia_di_parma-stemmaPARMA – Martedì 28 giugno 2022 alle ore 9, nella Sala “Primo Savani” di Palazzo Giordani, in Viale Martiri della Libertà 15 (Parma), è convocato il Consiglio Provinciale.

È consentito l’accesso alla sede da parte dei cittadini e/o della stampa, nonostante non ci sia più l’obbligo, si raccomanda l’uso di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e/o chirurgiche, e nei limiti di capacità massima di accoglienza della sala consiliare (max n. 20 persone) imposti dalla normativa vigente sul distanziamento tra le persone.

L’adunanza sarà visibile in diretta streaming sul canale istituzionale youtube della Provincia di Parma, al link https://www.youtube.com/channel/UCryi2ddrmGQjyneG57hRf0g e il relativo file registrato sarà reso disponibile sul medesimo canale per ogni eventuale consultazione.

All’ordine del giorno della seduta i seguenti argomenti:
1. Decadenza dalla carica di Consigliere Provinciale del Sig. Alessandro Tassi-Carboni ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 69, della Legge n.56/2014 e relativa surroga, con convalida del nuovo Consigliere.
2. Comunicazioni del Presidente e/o dei Consiglieri.
3. Interrogazioni e/o interpellanze dei Sigg. Consiglieri.
4. Bacini Imbriferi Montani (B.I.M.) – Convenzione per la gestione congiunta dell’attività di recupero crediti spettanti ai Comuni di Calestano e Corniglio ed alla Provincia di Parma – Recesso.
5. Estate delle Pievi 2022″ – Approvazione progetto e schema di convenzione per lo svolgimento di funzioni di assistenza tecnico-amministrativa della Provincia di Parma ai Comuni [art. 1, comma 85 lett. d) Legge n. 56/2014].
6. Obiettivi di contenimento delle spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale, delle Società Partecipate dalla Provincia di Parma in applicazione dell’art. 19 del D.Lgs. n. 175/2016 e dell’art. 147-quater del D.Lgs. 267/2000. Indirizzi alle Società.