San Giovanni – Folgore 0-0

8

DOGANA – SAN GIOVANNI – FOLGORE 0-0
Coppa Titano, andata ottavi

SAN GIOVANNI (4-4-2):
De Angelis; S. Sartini, Angelini, Senja, De Biagi (67′ Berardi); Strologo (67′ Boldrini), Celli, Lisi, N. Sartini (80′ Man. Serafini); Greppi (59′ Bruma), Corinti (80′ Montebelli).
A disp.: Nigro, Giambalvo, Giuliano, Della Croce.
All.: Marco Tognacci

FOLGORE (3-5-2):
Pollini; Gattei Colonna, Piscaglia, Sottile; Montanari, Golinucci, Mat. Serafini (83′ Sabbadini), Cangini, Bernardi; Di Marzio (68′ Urbinati), Santoni (62′ Mami).
A disp.: Mignani, Ankotovych, Cerquetti, Giardi.
All.: Omar Lepri

Arbitro: Ilie
Assistenti: Tuttifrutti – Morisco
Quarto ufficiale: Piccoli
Ammoniti: Lisi, Celli, Berardi, Tognacci (all.) (SG); Piscaglia (F).
Angoli: 0-1
Recupero: 1′ pt, 4′ st
Note: Pollini respinge un rigore al 6′

Inizia con un pareggio senza reti il percorso della Folgore in Coppa Titano: nell’andata degli ottavi il punteggio resta sempre in equilibrio e così si deciderà tutto tra due settimane nella gara di ritorno.

LA PARTITA Il San Giovanni è una squadra temibile e infatti il più grande grattacapo dell’incontro lo crea in apertura di partita, quando si conquista un calcio di rigore per un fallo di Piscaglia. Pollini è super nell’intuire la direzione della battuta e sventa così la più grande occasione da gol. I minuti infatti passano ma il punteggio non si sblocca, nemmeno con i cambi che nella ripresa danno maggiore vivacità alla manovra e forze fresche. Lo 0-0 tutto sommato accontenta entrambe le formazioni, che si danno nuovamente appuntamento martedì 18 ottobre ad Acquaviva, dove alle 20.45 andrà in scena il secondo, decisivo atto per la qualificazione ai quarti di finale.