Dalla città delle acque un tour tra alberi e bastioni

48

Domenica 16 giugno, secondo appuntamento con ValSavor a Castrocaro Terme

CollineCastro

CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE – (FC) – Scoperta e sapore sono gli ingredienti base del secondo appuntamento di ValSavor, la proposta di cicloturismo slow che attraversa le valli della provincia di Forlì, che domenica 16 giugno propone vari itinerari nei dintorni di Castrocaro Terme con partenza dal rigenerato parco fluviale dalle 9 alle 10. Tre le proposte che attraversano una terra plasmata dalla natura e dal lavoro dell’uomo e arricchita dalla cultura gastronomica che, insieme al calore dell’accoglienza, hanno eletto la Romagna terra dell’ospitalità per eccellenza: bike, trekking e family walk.

L’offerta per e-bike e gravel di 15, 29 o 44 km, si muove su un percorso ondulato con tratti panoramici, toccando Predappio Alta il Monte della birra e Sadurano, per tornare a Castrocaro a ristorarsi tra le mura della fortezza.

Le colline che cingono Castrocaro saranno teatro del trekking guidato di 5 km disegnato tra castelli e filari di vigne, parchi e palazzi storici che si fondono con la natura ‘selvaggia’ con grande armonia. Nel finale un incontro particolare con il secolare ulivo della fortezza, un simbolo di rinascita e rigenerazione, ma anche di pace, di cui queste terre e il mondo intero ha assoluto bisogno.

Gli alberi saranno protagonisti anche della family walk, un breve percorso condotto da guide specializzate in Nature Bathing con metodo NaTUra di Giulia Terlicher. Tra alberi e pensieri le famiglie si divertiranno con attività ludico-sensoriali e creative per condividere insieme momenti a contatto con la natura, risvegliare i sensi e ricaricarsi.

Come tutti gli eventi Valsavor il gusto, capace di raccontare e sintetizzare la storia di un territorio, chiuderà l’esperienza multisensoriale. Le favolose e ‘storiche’ bruschette del circolo degli alpini, arricchite da ravioletti alle erbe con scalogno e pancetta, ristoreranno i turisti attivi che potranno brindare con vini locali o birra. L’evento a partecipazione libera e numero chiuso è gratuito (esclusa degustazione) con prenotazione obbligatoria sul sito www.trailromagna.eu