Sabato 13 maggio la 2° edizione della “Notte della Fotografia”

6

PIACENZA – “La notte della fotografia”, atto secondo. È stata presentata martedì 9 maggio la seconda edizione dell’evento culturale che si svolgerà sabato 13 maggio, dalle 21 alle 24, in alcuni angoli della città e nel cortile di Palazzo Farnese: una serata che racchiude fascino e suggestione, arte visiva e poesia dell’immagine, per regalare bellezza ed emozioni in un sabato di primavera ricco di significati, in concomitanza con “La notte dei musei”. Spiega Anna Maria Belloni, protagonista dell’iniziativa insieme ad Alice Acerbi e Gaetano Damasi, componenti dell’associazione “Fase Luce”: “La sera del 13 maggio verranno proiettate le istantanee di fotografi noti a livello nazionale e internazionale quali Danilo Garcia Di Meo, Simona Ghizzoni, Valentina Vannicola, Fulvia Bernacca, Xianyu Long, Rebecca Norris Webb, Marisa Via e altri, all’aperto in piazze, piazzette o cortili, per favorire anche la valorizzazione di luoghi poco conosciuti, in modo che i visitatori, che ci auguriamo siano numerosi, possano passeggiare per la città e raggiungere i vari punti di proiezione a piedi o in bicicletta”. Si va dall’Alcova di Palazzo Farnese a piazzetta Pescheria, dall’androne del liceo Gioia ai giardini della Ricci Oddi, fino al Giardino della Memoria sullo Stradone Farnese. Il pubblico interessato potrà così ammirare fotografie che sanno di arte: “Ogni proiezione – prosegue Anna Maria Belloni – durerà circa un quarto d’ora e sarà concepita su un tema diverso. Dal passato al presente, sino al fiume Po, dai volti di ieri al mondo di domani; i lavori dei vari autori andranno in loop per tutta la serata”.

Gli organizzatori vantano una ventennale esperienza nell’allestimento di eventi legati al mondo dell’arte e della fotografia in particolare, nonché una buona esperienza nella docenza e comunicazione delle arti visive. “Lo scopo dell’associazione – hanno detto – è quello di promuovere la diffusione della cultura fotografica; siamo comunque sempre disponibili a nuove forme di collaborazione”. In caso di maltempo, l’iniziativa sarà posticipata al sabato successivo, 20 maggio, dalle 20.30 alle 23.30 nelle stesse location del centro storico.

“Questa serata, grazie alle proiezioni di lavori fotografici di autori importanti e affermati, affiancati a lavori di fotografi emergenti, comunque di spessore, apre le porte all’ottava arte – ha evidenziato l’assessore alla Cultura Christian Fiazza – nel senso che tutti coloro che lo desidereranno potranno prendervi parte, gratuitamente, senza mediazioni di sorta e nel modo più semplice possibile. Un evento che mi riempie il cuore e che vedrà i promotori di questa iniziativa dare vita a una performance anche nell’Alcova di Palazzo Farnese”.

Per ulteriori informazioni in merito si può consultare il sito www.lanottedellafotografia.it oppure inviare una mail a faseluce22@gmail.com. La sede dell’associazione, nata lo scorso anno è situata in via Sopramuro 45.