Recuperata un’auto rubata a cinque mesi dal furto

9
PL – Modena – Villaggio Zeta

La Polizia locale è intervenuta al Villaggio Zeta dopo la segnalazione di un cittadino: il veicolo, di proprietà di un 23enne, era parcheggiato da tempo davanti alla sua abitazione

MODENA – Probabilmente non sperava più di rivedere la Fiat Punto che gli era stata rubata cinque mesi prima. E invece il proprietario del veicolo, un 23enne modenese, è riuscito a rientrare in possesso dell’auto, che è stata rinvenuta a poche centinaia di metri dal luogo del furto. Il mezzo, infatti, è stato recuperato dalla Polizia locale grazie alla segnalazione di un 60enne. Alcuni giorni fa si è così risolta positivamente, con la riconsegna dell’utilitaria, una vicenda che si è sviluppata tutta nella zona del Villaggio Zeta.

Il 60enne, in particolare, ha segnalato al Comando di via Galilei la presenza di due auto parcheggiate da mesi nei pressi della sua abitazione, in stradello del Luzzo, una sosta prolungata che lo ha insospettito. Una pattuglia della Polizia locale, quindi, è intervenuta sul posto e dalle verifiche sulle banche dati ministeriali è emerso in effetti che uno dei mezzi, la Punto, risultava rubato a inizio maggio. Il proprietario, il 23enne, aveva presentato denuncia alle forze dell’ordine per il furto avvenuto nella vicina via del Sagittario.

Il giovane, anch’egli residente in città, è stato quindi contattato dalla sala operativa e poco dopo ha raggiunto stradello del Luzzo, dove ha constatato che si trattava proprio del suo mezzo, evidentemente abbandonato in una fase successiva al furto. Il veicolo era in buone condizioni e, nonostante fosse con tutta probabilità fermo da tempo, era perfettamente marciante. Il 23enne ha potuto perciò fare ritorno a casa con la sua auto.