Prima sfida degli ottavi al PalaRegnani contro Azzurra Novara

10
Nella foto di Alberto Bertolani, Andrea Stefani difende la pallina da Vincenzo Mastropasqua dell’Azzurra Novara

Serie B, lotta al vertice

SCANDIANO (RE) – Sabato è il gran giorno per il Roller Hockey Scandiano, alla prima gara dei playoff contro l’Azzurra Novara. Il momento più importante, dopo il raggiungimento dell’obiettivo stagionale della salvezza, è proprio domani.

“I playoff non sono una gara come le altre – dichiara coach Cupisti. Non dobbiamo guardare se il Novara sarà al completo o no, dobbiamo pensare a noi stessi, pensando che sarà una partita difficile perchè Novara si è classificata terza ed ha un buon organico con o senza il suo bomber. In un playoff è importante l’esperienza e noi non ne abbiamo. Sono due tempi, un tempo a casa nostra ed un tempo a Novara. L’atteggiamento mentale è fondamentale. Non potremo rilassarci mai”

Azzurra del tecnico Mario Ferrari, già affrontato due volte in stagione, una vittoria a testa, 7-5 al PalaRegnani e 7-4 al Pala Dal Lago: due partite completamente diverse però entrambe molto ispirate in attacco ma anche con diversi errori in difesa. L’assenza illustre è Pablo Gonzalez, 38 gol, quarto marcatore del campionato, squalificato per il rosso subìto nell’ultima giornata ma potrà rientrare già al ritorno sabato prossimo al Pala Dal Lago. Occhi puntati quindisul 23enne Oscar Ferrari, secondo scorer con 17 gol, seguito dai 12 di Bergamin, 11 di Mastropasqua e 9 di Mele. Quartetto d’esperienza per la cadetteria dove tra i pali c’è Gilli, secondo del Lodi ora in forza ai piemontesi 77 reti subite contro le 70 del duo Dimone-Vecchi. Preparazione ottimale per i ragazzi di Alessandro Cupisti per cercare di fare il meglio possibile in questi playoff che appaiono davvero molto equilibrati. I gol di Busani ed Ehimi sono stati importanti negli ultimi due mesi perchè hanno dato una nuova prospettiva al gioco piuttosto prolifico in difesa ma non davanti alla porta avversaria. Se la difesa è ancora la migliore seconda del lotto, l’attacco è solo al sesto posto sulle undici partecipanti al Girone A. La novità dei playoff è la presenza di due arbitri, Marco Rondina di Vercelli ed Alfonso Rago di Giovinazzo, due fischietti che solitamente dirigono le gare in Serie A1.

Sabato 30 aprile al Pala Dal Lago la gara di ritorno, dove conteranno molto i gol segnati anche nella prima gara. Passa ai Quarti, dove affronterà la vincente di Montecchio-Modena, chi avrà segnato di più nella somma dei gol fatti e subiti nelle due gare.

Fischio d’inizio alle ore 18:00 al PalaRegnani e sarà trasmessa in diretta FISRTV http://bit.ly/hpserieA2-scanxnov  con il commento di Sandro Rainieri. Registrazione obbligatoria ed ingresso GRATUITO con Supergreen pass https://seatreservation.org/it/event/def11b12-d954-47e6-884c-a388fcde118c

I convocati: il numero 1 Matteo Vecchi (capitano) e 10 Filippo Dimone in porta; con il numero 5 Nicolò Busani, 8 Andrea Stefani, il 9 Alex Rocha, il 19 Peter Ehimi, il 29 Lorenzo Barbieri (vicecapitano), il 75 Alessandro Uva, il 77 Filippo Fontanesi

Playoff promozione: Prato-Castiglione, Modena-Montecchio, Roller Bassano-Trissino, Camaiore-Sarzana, Breganze-Thiene, Giovinazzo-Roller Matera, Viareggio-Forte

Intervista integrale ad Alessandro Cupisti https://youtu.be/6wmf1PkvUGM
Intervista integrale a Peter Ehimi https://youtu.be/XNeNKnmlu8s

Intervista integrale ad Alex Rocha https://youtu.be/410N-OlwJHc

Intervista integrale a Nicolò Busani https://youtu.be/u_-g0jzAsig

IL MONDO ROSSOBLU

SERIE B
E’ scontro diretto per l’accesso alla final four promozione tra Roller Hockey Scandiano di Daniele Uva e la capolista Modena. I gialloblu hanno vinto la Coppa Italia Serie B sabato a Forte dei Marmi e basta solo un punto per la matematica qualificazione. Alle ore 17:30 i giovanissimi ragazzi di Uva cercheranno di compiere un’impresa in tutti i sensi.

I Convocati: Mattia Vaccari, Christian Rinaldi, Gabriele Ganassi, Gioele Ganassi, Diego Vaccari, Iacopo Vivi, Filippo Natali

UNDER 19
Vittoria 8-4 dello Scandiano di Daniele Uva, unica imbattuta del Campionato Under 19 Zona 3. Seconda vittoria in due gare, ma il Correggio è sempre al primo posto con i loro 7 punti in 4 gare. Cinque i gol di Alessandro Uva nella gara a Pico della Mirandola, due di Gioele Ganassi ed uno di Filippo Fontanesi.
Lunedì alle ore 18 saranno impegnati nello scontro diretto proprio contro il Correggio all’Arcostruttura per la testa del campionato.
Mirandola: Talassi, Malagoli (C), De Stefano A, Canossa, De Stefano G – Pinotti, Bellini, Gavioli – All. Ialacci
Scandiano: Vaccari M, Stefani (C), Fontanesi, Uva A, Ganassi G – Vaccari D, Rinaldi – All. Uva D
Marcatori: 1t: 1’31” Uva (S), 12’28” Ganassi (S), 20’18” Uva (S) – 2t: 1’17” Fontanesi (S), 2’13” Uva (S), 6’31” Ganassi (S), 8’38” Canossa (P), 9’15” De Stefano (P), 21’09” Uva (S), 21’34” Bellini (P), 22’16” Pinotti (P), 23’32” Uva (S)

I convocati: Mattia Vaccari, Christian Rinaldi, Filippo Fontanesi, Gioele Ganassi, Filippo Natali, Andrea Stefani, Alessandro Uva, Diego Vaccari, Iacopo Vivi – Allenatore Daniele Uva

MINIHOCKEY
Secondo concentramento a Montale Rangone, domenica dalle ore 16:30.

I convocati:  Ganesh Cozzolino, Mattia Dardanelli, Valentino Depietri, Samuele Ravazzini, Lorenzo Rocchi, Elia Boccedi, Nicolò Valentini – Allenatore Catia Ferretti