“PianoEstense”: manifestazione pianistica che apre le porte di luoghi storici

9

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno 2024 in alcuni dei palazzi più belli di Ferrara. Iscrizioni entro il 5 maggio 2024

FERRARA – Una manifestazione pianistica organizzata per creare una cornice di musica dedicata al pianoforte nei palazzi della città: è “PianoEstense 2024”, in programma da venerdì 7 a domenica 9 giugno 2024. L’iniziativa è stata presentata giovedì 11 aprile 2024 nella Sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara.

All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore al Turismo Matteo Fornasini, il presidente associazione LiFe Marco Zaccarini, l’ideatrice del progetto Ilaria Borraccetti, il direttore di Ferrara Musica Dario Favretti, la direttrice Conservatorio Frescobaldi di Ferrara Anna Maggese e il titolare di Delphi International Riccardo Cavicchi.

“Un’iniziativa molto significativa e assolutamente originale – ha sottolineato l’assessore Fornasini – che si realizza grazie a un lavoro di squadra tra istituzioni pubbliche e soggetti privati per un evento di natura culturale, capace di creare un grande indotto turistico. Le location che sono state scelte sono tra le più belle e prestigiose della nostra città. Grazie a questa manifestazione verranno ulteriormente valorizzate e arricchite. Un’occasione di promozione della città di Ferrara molto interessante e particolare, che fin da subito ho apprezzato e sostenuto mettendo in rete i soggetti coinvolti”.

LA SCHEDA – “PianoEstense” è una manifestazione pianistica creata per avvolgere in un’atmosfera suggestiva di musica e cultura condivisa tutta la città di Ferrara, realizzando in alcuni dei palazzi più belli di Ferrara una splendida cornice per un intero weekend di musica dedicato al pianoforte. Dal venerdì pomeriggio 7 giugno, giorno in cui si terrà l’inaugurazione a Palazzo Roverella alle 18, fino alla domenica 9 alle 18, nelle location prescelte si terranno le varie esibizioni pianistiche di coloro che si saranno candidati a vario titolo (professionisti, amatori, studenti del Conservatorio e scuole di musica) con un proprio programma.

Il festival nasce con lo scopo principale di diffondere la cultura e la bellezza della musica classica, anche se è previsto che alla manifestazione vengano proposti pure generi un po’ diversi, musica da film e composizioni originali.

I concerti saranno a ingresso gratuito. Non occorrerà prenotarsi, ma si potrà accedere ai luoghi designati ed ascoltare le esibizioni dei pianisti.

QUANDO – Da venerdì 7 giugno a domenica 9 giugno 2024

ORARI – Venerdì 7 giugno – inaugurazione ore 18 a Palazzo Roverella.
Sabato 8 giugno dalle 10 alle 22.
Domenica 9 giugno dalle 10 alle 18.

Location: Palazzo Roverella, Pinacoteca Nazionale all’interno di Palazzo dei Diamanti, Ridotto del Teatro Comunale, Palazzo Gulinelli, Palazzo Naselli Crispi, Giardini della Certosa e Museo Archeologico Nazionale.
Ogni location sarà segnalata da appositi banner autoportanti con il logo di “PianoEstense” in modo che il luogo dell’evento sia ben segnalato non solo per il pianista che dovrà recarsi nel posto assegnato ma anche e soprattutto per il pubblico che vorrà assistere.
I concerti infatti sono gratuiti e aperti alla cittadinanza e ai turisti. Un piccolo ticket d’ingresso è richiesto solo per accedere alla Pinacoteca e al Museo Archeologico.

ISCRIZIONI – Il sito è già attivo e le iscrizioni già aperte. I candidati che desiderino presentare il loro programma devono iscriversi al seguente link, contenente altresì tutte le informazioni sull’evento.  www.pianoestense.it

Il programma minimo è di 20 minuti fino a un massimo di 1 ora per un recital.

L’effettiva indicazione dei tempi per ciascun pianista potrà subire variazioni in base all’effettivo numero dei partecipanti e ai tempi dei programmi presentati dagli stessi a insindacabile giudizio del comitato organizzativo.

ACCREDITAMENTO PIANISTI – Il punto informazioni sarà presso il cortile d’ingresso di Palazzo dei Diamanti, corso Ercole I d’Este 21.
Al punto informazioni ogni pianista potrà trovare su apposito pieghevole la mappa della città con i luoghi dell’evento e sul retro il programma completo suddiviso nelle tre giornate.
In ogni location due addetti designati dal comitato organizzativo accoglieranno i pianisti  per l’accreditamento.
I pianisti dovranno presentarsi almeno 10 minuti prima nel luogo dell’esibizione.

PROGRAMMA – Al termine delle iscrizioni, previsto per il 5 maggio, verrà pubblicato il programma definitivo della manifestazione con orari, luoghi dei concerti e nomi dei pianisti che si esibiranno.
Al momento le candidature sono in corso.
Il programma dell’evento sarà visibile sul sito www.pianoestense.it , sui dépliant in distribuzione in città, sui totem posizionati in tutto il centro storico, sui manifesti pubblicitari in affissione.

STAFF DEL PIANO FESTIVAL – Ilaria Borraccetti, Direttore artistico, Marco Zaccarini, Presidente dell’Associazione LiFe.

CON IL PATROCINIO DI Comune di Ferrara, Conservatorio Frescobaldi Ferrara, Teatro Comunale di Ferrara, Ferrara Tua, Ferrara Musica

SPONSOR Ottica La Lente

PARTNER TECNICO Delphi International Srl

PIANOFORTI I pianoforti necessari per l’evento saranno forniti dalla ditta SALANI PIANOFORTI di Gianni Salani (Cento) e PIANO LAB di Casoni Gabriele (Tresigallo).