Piano emergenza caldo, operativa anche l’unità di strada per l’assistenza alle persone senza fissa dimora

11

La dichiarazione di Kristian Gianfreda Assessore alla protezione sociale

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Dichiarazione dell’Assessore Kristian Gianfreda:

“Oltre al Nucleo Fragilità Anziani, che mette in campo un aiuto rivolto prevalentemente agli anziani che vivono soli e che vedono acuirsi i problemi di salute e di isolamento sociale, in questi giorni abbiamo chiesto di incentivare anche l’attività di un’altra unità operativa, quella che opera sulla strada, rivolta alle persone senza fissa dimora. 

Un servizio finanziato dal Comune di Rimini, che coinvolge un’unità operativa formata dall’associazione Papa Giovanni  XXIII, Rumori Sinistri, la Caritas e la Croce Rossa e che – in questi giorni di emergenza caldo – cerca in strada e si prende cura delle persone senza fissa dimora, per prevenire malori e qualsiasi forma di disagio dovuto alle alte temperature. Il servizio prevede un’assistenza immediata alla persona, la distribuzione di acqua, viveri, indumenti, farmaci, prodotti per l’igiene personale e altri tipi di necessità.”