“Pensare la vita”, appuntamento lunedì 28 novembre

25

PARMA – Il settimo incontro del ciclo di formazione filosofica “Pensare la vita” si svolgerà lunedì 28 novembre, alle 18, a Palazzo del Governatore, e sarà dedicato a usi virtuosi e viziosi dell’odio ai tempi degli haters e dei crimini d’odio.

Il corso sarà tenuto da Silvano Allasia, che è stato insegnante di filosofia al Liceo classico di Crema e in seguito dirigente scolastico del Liceo Simone Weil di Treviglio. Allasia ha condotto inoltre diversi corsi di formazione per insegnanti di filosofia e collaborato con riviste letterarie. Modererà l’incontro Luca Botticchio, laureato in filosofia e collaboratore dell’associazione “La Ginestra”.

In tempi nei quali orde di haters (odiatori) affollano la rete e i codici legislativi di mezzo mondo sono chiamati a introdurre norme contro i “crimini d’odio” è ancora pensabile un uso virtuoso dell’odio, sul modello del mondo antico? L’odio è soltanto una forza negativa o questa pulsione può essere conquistata a usi civili e positivi?

L’iniziativa, valida anche come corso di aggiornamento degli insegnanti, è promossa dall’associazione “La Ginestra”, sostenuta dal Comune di Parma, e con il patrocinio del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, della Diocesi di Parma e del Servizio Sanitario Regionale Emilia-Romagna.

L’uso della mascherina è caldamente consigliato.