“Parma per Dante” il 25 febbraio primo appuntamento del ciclo di incontri

20

Alle 16 Giuseppa Z. Zanichelli, dell’Università di Salerno, parlerà di “Dante in miniatura: parole e immagini nei codici danteschi della Biblioteca Palatina di Parma”

PARMA – Giovedì 25 febbraio, alle 16 in modalità online, si terrà il primo appuntamento del nuovo ciclo di incontri “Parma per Dante”, organizzato dall’Università di Parma in occasione del settimo centenario della morte dell’autore della Divina Commedia. Dopo la sospensione dovuta all’emergenza Covid-19, Giuseppa Z. Zanichelli, docente dell’Università di Salerno, parlerà di Dante in miniatura: parole e immagini nei codici danteschi della Biblioteca Palatina di Parma.

La rassegna intende costituire un omaggio a Dante ma vuole anche essere occasione di studio e divulgazione della sua opera. Il ciclo di incontri è organizzato dall’Unità di Italianistica del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC con il patrocinio del Comune di Parma, e si avvale della collaborazione della Società Dante Alighieri di Parma. Il progetto combina l’attrazione esercitata dal mito dantesco su un largo pubblico con l’occasione del centenario, e intende rivolgersi all’Università e alla città con interventi tenuti sia da studiosi sia da artisti che si sono confrontati con l’opera dantesca.

Il percorso di Parma per Dante si articola in diverse annualità, ognuna caratterizzata da un tema specifico: dopo Dante e le Arti, la seconda annualità è dedicata a Dante e Parma.

Per partecipare, il link dell’aula virtuale è https://msteams.link/V2N0.

La partecipazione alla conferenza è valida come corso di aggiornamento per gli insegnanti (S.O.F.I.A., www.istruzione.it/pdgf, ID 52866).