Parma, il Sindaco Pizzarotti insieme all’ANVCG per dire “Stop alle bombe sui civili”

4

PARMA – Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma, ha espresso la sua vicinanza all’ANVCG (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra) nel corso della 38ª Assemblea Nazionale dell’ANCI che si è svolta a Parma.

Il Sindaco Pizzarotti aderirà, il 1° febbraio 2022, alla Giornata Nazionale delle Vittime civili delle guerre dei conflitti nel mondo, esponendo presso il proprio Municipio lo striscione “Stop alle bombe sui civili” contro l’uso delle armi esplosive nelle aree popolate, dimostrando particolare sensibilità verso la campagna portata avanti dall’ANVCG.

Particolare sensibilità nei confronti della campagna è stata dimostrata anche dal Presidente della Camera On. Roberto Fico e dal Sindaco di Bari e Presidente dell’ANCI Antonio Decaro, che hanno voluto farsi fotografare presso lo stand dell’ANVCG con la maglietta “Stop alle bombe sui civili” insieme a Decaro ed al Segretario Generale dell’Associazione, Avv. Roberto Serio, presente a Parma insieme alla Consigliera Nazionale Maria Luisa Cenci, al Presidente della Sezione di Parma Alfredo Isetti, a Marco Castronovo, segretario del comitato promotore per l’istituzione della Giornata Internazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo e ad una delegazione dell’Associazione.

Nel corso della 38ª Assemblea Nazionale dell’ANCI, sono stati oltre duecento i Comuni che hanno risposto all’appello dell’ANVCG e che il prossimo 1° febbraio esporranno presso il proprio Municipio lo striscione “Stop alle bombe sui civili”.