“Ouverture des saponettes” dal 4 al 7 aprile al Teatro Filodrammatici di Piacenza

7

PIACENZA – Ritorna a grande richiesta a Piacenza Michele Cafaggi, il mago delle bolle, nelle vesti di direttore senza orchestra, musicista senza strumenti, cantante senza fiato, protagonista di un concerto anomalo, per pensieri fragili, leggeri e silenziosi, proprio come le bolle di sapone: “Ouverture des saponettes”, un concerto per bolle di sapone, un classico del suo repertorio.

Appuntamento al Teatro Filodrammatici da lunedì 4 a giovedì 7 aprile per nidi, scuole dell’infanzia e primarie nel cartellone della Rassegna di teatro scuola “Salt’in Banco” curata da Simona Rossi e proposta da Teatro Gioco Vita, direzione artistica di Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Unica recita alle ore 10 lunedì 4, da martedì 5 a giovedì 7 aprile doppie rappresentazioni alle ore 9 e alle ore 10.45.

Un eccentrico direttore d’orchestra porterà il giovane pubblico nel mondo fragile e rotondo delle bolle di sapone. Un “concerto” dove l’imprevisto è sempre in agguato: da strani strumenti nascono bolle giganti, bolle rimbalzine, bolle da passeggio, grappoli di bolle, mentre i più tondeggianti potranno entrare in una gigantesca bolla di sapone. Uno spettacolo di clownerie, pantomima e musica che, nato per i più piccoli, finisce per incantare il pubblico di qualsiasi età.

Lo spettacolo è nato nel 2003 ed è stato presentato per la prima volta presso il Museo della Scienza e della Tecnica “Leonardo da Vinci” di Milano nell’ambito delle attività organizzate dal Laboratorio scientifico di bolle di sapone. Da allora è stato rappresentato in numerose scuole e rassegne teatrali nazionali ed internazionali. Michele Cafaggi ritorna a Piacenza a grande richiesta con quello che può ormai essere considerato un suo “classico”. L’artista, conosciuto dal suo pubblico come il “mago delle bolle”, sperimenta continuamente attrezzi, materiali e tecniche per trovare nuove forme espressive attraverso l’uso delle bolle di sapone, approfondendo il rapporto tra la comicità del gesto, l’utilizzo della magia e delle arti circensi, il gioco con gli oggetti quotidiani e la loro trasformazione in “attrezzo magico”, per un teatro che non sia solo stupore ma anche racconto emotivo.

Michele Cafaggi è attivo nel panorama teatrale dai primi anni ’90 ed è stato il primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle bolle di sapone. Ha studiato tra Milano e Parigi recitazione, arti circensi, mimo, clownerie ed  improvvisazione teatrale e ha esperienze nel teatro di ricerca e nel teatro di compagnia.

Dal 1993 si esibisce come artista di strada e di teatro in Italia ed in molti altri paesi del mondo passando con  disinvoltura dalle grandi platee internazionali alle feste di paese, scuole, teatri, ospedali, case di riposo, carceri e ovunque ci sia l’occasione e il piacere di incontrarsi con il pubblico. È Dottor Sogno presso i reparti pediatrici dove opera la Fondazione Theodora Onlus.

Per il suo lavoro ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui nel 2016 il Premio Nazionale “Franco Enriquez” – sezione Mimi e Clown. Tra i premiati Marco Baliani, Maria Maglietta, Alfio Antico, Mario Martone, Antonio Calbi, Marco Tullio Giordana, Ivan Cotroneo, Fabrizio De Giovanni, Antonio Ferrara, Giancarlo Dettori e tanti altri personaggi della cultura e dello spettacolo italiano. Ecco la motivazione della Giuria che ha assegnato a Cafaggi il prestigioso riconoscimento: «Il suo teatro e le sue bolle piene di poesia catturano gli occhi e il cuore di grandi e bambini, i suoi spettacoli (L’omino della pioggia, Ouverture des saponettes, Concerto in Si Be-Bolle), sempre raffinati, estasianti, coinvolgenti, ricchi di clownerie, sono il frutto di una ricerca profonda e di una maturità, mimicoattoriale, raggiunta. La sua arte è spesso a disposizione di eventi benefici a favore dei bambini, ricordiamo la sua opera presso la Fondazione Theodora Onlus, per la quale veste presso i reparti pediatrici i panni del dott. Sogno, un grande esempio di impegno sociale e civile».

LOCANDINA

Teatro Ragazzi 2021/2022

 “SALT’IN BANCO” – 42a Rassegna di Teatro Scuola

Teatro Filodrammatici di Piacenza

Lunedì 4 aprile 2022 – ore 10

Martedì 5, mercoledì 6 e giovedì 7 aprile 2022 – ore 9 e ore 10.45

SALT’IN BANCO Rassegna di teatro scuola

(responsabile progetti teatro ragazzi, teatro scuola e formazione Simona Rossi)

Studio Ta-Daa!/Michele Cafaggi

OUVERTURE DES SAPONETTES

Un concerto per bolle di sapone

di e con Michele Cafaggi

regia Davide Fossati

da 2 a 8 anni

teatro d’attore, clownerie, bolle di sapone

INFORMAZIONI

Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it..