Bologna Biblioteche: gli appuntamenti da giovedì 13 a mercoledì 19 giugno

36

BOLOGNA – Il calendario completo degli appuntamenti nelle biblioteche è consultabile ai link:
Per tutti https://www.bibliotechebologna.it/attivita-biblioteche/attivita-per-tutti
Under 16 https://www.bibliotechebologna.it/attivita-biblioteche/attivita-under-16

In particolare segnaliamo queste iniziative:

giovedì 13 giugno ore 17.30 | Biblioteca J.L. Borges. Fehida, Tommaso Renzoni e Raffaele Sorrentino parlano del loro fumetto Fehida, pubblicato nel 2023 da Minimum fax.
Incontro a cura di Libera Bologna
https://www.bibliotechebologna.it/events/fehida-89436c

giovedì 13 giugno ore 18 | Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta. Confiteor, Piergiorgio Paterlini parla del suo libro Confiteor (Piemme, 2024) con Alessandra Sarchi. L’incontro è realizzato in collaborazione con Edizioni Piemme e Libreria Il Secondo Rinascimento https://www.bibliotechebologna.it/events/confiteor-piergiorgio-paterlini

venerdì 14 giugno ore 17.30 | Biblioteca Scandellara – Mirella Bartolotti. Bibliomuse. Dalle biblioteche ai musei. 99 cose da sapere sulla pittura dell’800 a Bologna, appuntamento della rassegna promossa dal Settore Biblioteche e Welfare Culturale e dal Settore Musei Civici Bologna. Un incontro per scoprire protagonisti, avvenimenti e aneddoti sulla pittura dell’Ottocento in città. A parlarne è Isabella Stancari, curatrice con Roberto Martorelli della mostra La pittura a Bologna nel lungo Ottocento | 1796 – 1915
https://www.bibliotechebologna.it/events/99-cose-da-sapere-sulla-pittura-dell-800-a-bologna-8eebbc

venerdì 14 giugno ore 17.30 | Biblioteca Salaborsa Ragazzi. Letture a casa di topino, per bambine e bambini dai 4 anni, a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi
https://www.bibliotechebologna.it/events/letture-a-casa-di-topino

venerdì 14 giugno ore 18 | Biblioteca italiana delle donne. Una come lei 2024, Marzia D’Amico presenta Figlie del sé. L’epica rivoluzionaria di Amelia Rosselli e Patrizia Vicinelli (Mimesis).
Alle ore 20.00 aperitivo e letture con Mariasole Ariot, Martina Campi, Diletta D’Angelo, Giusi Montali, Serena Dibiase
https://www.bibliotechebologna.it/events/una-come-lei-2024

sabato 15 giugno ore 10.30 | Biblioteca Luigi Spina. Storie alla Spina, letture e microlaboratori per bambine e bambini da 3 a 7 anni. Se le condizioni meteorologiche lo permettono, l’attività si svolge all’aperto
https://www.bibliotechebologna.it/events/storie-alla-spina

sabato 15 giugno ore 11.00 | Biblioteca Jorge Luis Borges. Bibliomuse. Dalle biblioteche ai musei. 99 cose da sapere sulla pittura dell’800 a Bologna, appuntamento della rassegna promossa dal Settore Biblioteche e Welfare Culturale e dal Settore Musei Civici Bologna. Un incontro per scoprire protagonisti, avvenimenti e aneddoti sulla pittura dell’Ottocento a Bologna. A parlarne è Roberto Martorelli, curatore con Isabella Stancari della mostra La pittura a Bologna nel lungo Ottocento | 1796 – 1915
https://www.bibliotechebologna.it/events/99-cose-da-sapere-sulla-pittura-dell-800-a-bologna-0546b8

lunedì 17 giugno ore 18 | Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta. L’intruso, Daniele Francesconi parla del suo libro L’intruso (Incontri Editrice) con Anna Maria Lorusso, nell’ambito della rassegna Le Voci dei libri, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e Librerie.coop
https://www.bibliotechebologna.it/events/l-intruso

martedì 18 giugno ore 19 | Le Serre dei Giardini Margherita. Giornata Mondiale de3 Rifugiat3, presentazione dei libri Mal di Libia. I miei giorni sul fronte del Mediterraneo di Nancy Porsia (Bompiani, 2023) e In mezzo c’è the border. Storie al confine di silvia b (Capovolte, 2024). Segue dj set a cura di Carole (Abidjan Centrale). Evento di Kilowatt, Mediterranea Bologna, Biblioteca Amilcar Cabral, La confraternita dell’uva – Libreria indipendente nell’ambito del Patto per la lettura di Bologna.
https://pattoletturabo.comune.bologna.it/events/giornata-mondiale-de3-rifugiat3

martedì 18 giugno ore 21 | Biblioteca dell’Archiginnasio, Cortile. Thomas Enhco e Vassilena Serafimova, per la rassegna Pianofortissimo e Talenti, a cura di Bologna Festival, Thomas Enhco al pianoforte e Vassilena Serafimova, suonatrice di marimba in una magica alchimia. Composizioni originali e trascrizioni da Johann Sebastian Bach https://www.bibliotechebologna.it/events/thomas-enhco-vassilena-serafimova

mercoledì 19 giugno ore 18 | Biblioteca Amilcar Cabral. Il grande gioco delle risorse, incontro in occasione della presentazione del libro Il grande gioco delle risorse: i minerali del futuro e la maledizione ecologica a cura di Aurora Guainazzi, Edifir/ Lo spiegone, 2023
https://www.bibliotechebologna.it/events/il-grande-gioco-delle-risorse

Mostre:

Fino al 15 giugno, Biblioteca Oriano Tassinari Clò. Dondoloni silenziosi, mostra immersiva per bambine e bambini dai 3 ai 10 anni. Una sala della biblioteca è allestita come un vero e proprio spazio immersivo in cui muoversi tra suggestioni sonore e visive. All’interno della sala è presente un’installazione di 100 libri appesi al soffitto, che dondolano all’altezza dei piccoli sguardi impegnati nell’esplorazione di illustrazioni e storie senza parole
https://www.bibliotechebologna.it/events/dondoloni-silenziosi-boom-2024

Fino al 21 giugno, Biblioteca Italiana delle donne. Le donne lanterna, mostra di sculture in argilla di Claudia Barana-Ranaba, un percorso di scoperta di quello che è stato il primo genocidio del ‘900 per mano tedesca nei confronti della popolazione Herero, tra il 1904 e il 1907. Le donne, con i loro vestiti ampi e dai colori sgargianti che rimandano all’età coloniale, ci portano dentro l’aspetto estetico e identitario delle Herero
https://www.bibliotechebologna.it/events/le-donne-lanterna

Fino al 22 giugno, Biblioteca Luigi Spina. Oltre il muro: l’ombra dell’anima e della luce mancante, mostra fotografica di Andrea Faeti
https://www.bibliotechebologna.it/events/oltre-il-muro-l-ombra-dell-anima-e-della-luce-mancante

Fino al 25 giugno, Biblioteca Salaborsa, Scuderie. La luce di Bologna, mostra fotografica a cura di I-DEA Luce Architettura. Gli scatti del fotografo bolognese Oscar Ferrari documentano il prima e dopo della nuova illuminazione dedicata ai portici, alle porte e ai principali siti monumentali del centro storico della città: un omaggio a Bologna e alla sua luce
https://www.bibliotechebologna.it/events/la-luce-di-bologna-la-mostra-fotografica

Fino al 6 luglio, Biblioteca dell’Archiginnasio. L’avventura disegnata. Viaggi, peripezie e racconti sensazionali nelle illustrazioni dei libri per l’infanzia: 1900-1950, per la mostra sono stati selezionati i libri che mettono al centro il tema dell’avventura nelle forme del viaggio in luoghi esotici, delle peripezie affrontate dai personaggi, elementi spesso considerati – come per lo stesso Pinocchio – allegoria e metafora di una crescita personale del protagonista
https://www.bibliotechebologna.it/events/l-avventura-disegnata-mostra