Sagra Musicale Malatestiana, doppio appuntamento dedicato al patrimonio organistico riminese

0

Giovedì 13 giugno Luca Scandali alla Chiesa dei Servi, il 27 giugno Mauro Ferrante alla Chiesa del Suffragio con il soprano Laura Catrani

Laura Catrani – foto Lucio Censi

RIMINI – La Sagra Musicale Malatestiana propone anche per la 75esima edizione un doppio appuntamento dedicato al patrimonio organistico riminese, alimentando un percorso teso a valorizzare una tradizione musicale e culturale che è parte della storia della città.

Il primo appuntamento vedrà protagonista Luca Scandali che giovedì 13 giugno (ore 21.30) allo strumento della Chiesa di Santa Rita per una serata dal titolo Fra cielo e terra con musiche di Tielman Susato, William Byrd , Michael Praetorius, Johann Kuhnau.
Formatosi al conservatorio Rossini di Pesaro, dove attualmente è titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica, il musicista anconetano ha tenuto masterclass e corsi di perfezionamento in sedi prestigiose e si è esibito in numerosi ed importanti festival in più di venti paesi soprattutto come solista, oltre che in varie formazioni cameristiche ed orchestrali. Ha all’attivo una trentina di pubblicazioni discografiche.
Ad accompagnare Scandali nel concerto alla Chiesa di Santa Rita le percussioni del polistrumentista Mauro Occhionero.
Il 27 giugno (ore 21.30) sarà invece la volta di Mauro Ferrante alla Chiesa del Suffragio con la tromba di Marco Bellini e la voce del soprano Laura Catrani. In programma musiche di Scarlatti, Buxtehude, Händel, Bach, Vivaldi.
Organista e compositore, Mauro Ferrante ha tenuto concerti d’inaugurazione del restauro d’importanti organi storici italiani e partecipato a prestigiose rassegne organistiche europee come solista, in formazioni cameristiche e in duo. Particolarmente interessato allo studio e alla tutela degli strumenti storici, ha pubblicato saggi di storia organaria che hanno interessato anche la scuola riminese. All’attività concertistica affianca quella compositiva e musicologica. Ha curato l’edizione critica della Missa Pacis di Amintore Galli, nelle versioni per coro e organo e per orchestra, e partecipato nel 2006 alla prima esecuzione moderna della versione orchestrale, realizzata dalla Sagra Malatestiana di Rimini e incisa su CD nel 2011.
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili, senza prenotazione.
Per informazioni: www.sagramusicalemalatestiana.it, sagramalatestiana@comune.rimini.it
Fra cielo e terra
giovedì 13 giugno, ore 21.30
Chiesa di Santa Rita
(Largo Antonio Gramsci, 1)
Luca Scandali – organo
Mauro Occhionero – percussioni storiche e della tradizione popolare
Ferrante, Bellini, Catrani
giovedì 27 giugno, ore 21.30
Chiesa del Suffragio
(Piazza Luigi Ferrari, 12)
Mauro Ferrante – organo
Marco Bellini – tromba
Laura Catrani – soprano