Oggi al via la tre giorni di “Oh my Doc!” a Palazzo Farnese

27

PIACENZA – Si apre venerdì 10 giugno dalle 17 alle 23 la tre giorni di “Oh my Doc! Da noi la vita si sorseggia”, evento promosso dal Consorzio di Tutela Vini Doc Colli Piacentini in collaborazione con l’Amministrazione comunale e i Musei Civici di Palazzo Farnese. dove anche sabato 11, dalle 10 alle 23, la mole vignolesca sarà teatro di un appuntamento che celebra l’eccellenza enogastronomica del territorio, prevedendo l’ingresso agevolato, a un prezzo simbolico, per i partecipanti che vorranno visitare i Musei di Palazzo Farnese, mentre coloro che avranno acquistato il biglietto per la mostra di Klimt saranno ospiti della kermesse.

Domenica 12, inoltre, le 22 cantine aderenti all’evento saranno aperte e pronte ad accogliere coloro che vorranno immergersi nell’atmosfera delle quattro vallate che oggi anche il logo del Consorzio rappresenta idealmente racchiuse in un calice.

La tre giorni di “Oh my Doc!” si aprirà venerdì 10 alle 16, nella cornice della Cappella Ducale, con il convegno “Dalla A alla DOC. Le prospettive vinicole dei Colli Piacentini”: un importante seminario, nell’ambito del progetto di promozione presentato dal Consorzio per il Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Emilia Romagna, con la partecipazione, tra gli altri, del professor Daniele Fornari dell’Università Cattolica di Piacenza, direttore di Remlab, di Michele Antonio Fino, docente associato di Fondamenti del Diritto Europeo all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e di Daniele Manzone, direttore del Consorzio I Vini del Piemonte, Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa, con il coordinamento del caporedattore del “Corriere della Sera” Luciano Ferraro.

Dalle 17 del venerdì e per l’intera giornata di sabato, spazio all’abbinamento tra vini Doc e tipicità gastronomiche, nello scenario del cortile di Palazzo Farnese e con l’accompagnamento musicale del Conservatorio Nicolini. Non mancherà un approfondimento dedicato al “Mito della Malvasia”, dall’omonimo progetto transnazionale di promozione del vitigno.