“Non chiamateci sdraiati” il 1° aprile al Teatro Filodrammatici di Piacenza

17

PIACENZA – Una riflessione sul rapporto padri/figli e sul confronto tra due generazioni a partire dalla “Mostellaria” di Plauto, dagli “Adelphoe” di Terenzio e dagli “Sdraiati” di Michele Serra.

Ce la propongono attraverso i linguaggi del teatro i ragazzi e le ragazze della III A del Liceo “Respighi” di Piacenza che venerdì 1° aprile alle ore 20.30 saranno i protagonisti di “Non chiamateci sdraiati”, esito di un laboratorio teatrale intensivo di Teatro Gioco Vita condotto da Letizia Bravi.

L’appuntamento è inserito nel cartellone Pre/Visioni, la sezione della stagione di prosa dedicata in modo particolare agli esiti di laboratori teatrali e proposta da Teatro Gioco Vita e Fondazione Teatri con l’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

In scena Federico Altavilla, Emanuele Argentino, Pietro Azzoni, Andrea Barbieri, Anna Battilocchi, Luca Calza, Camilla Chiesa, Talitha Cremonini, Francesca Ferri, Riccardo Freschi, Naz Izan, Lea Liko, Lorenzo Marzano, Manuela Mosca, Pietro Paolo Napolitano, Luca Pancini, Lisa Patti, Alice Poggi, Paola Pozzi, Caterina Riva, Francesco Tahiri, Roberta Vincini, Gaia Zambianchi, Elisa Zecoli.

“Non chiamateci sdraiati” è una creazione collettiva della classe con la supervisione artistica di Letizia Bravi. La parte tecnica è curata da Marco Gigliotti (luci e fonica) e Giovanni Mutti (macchinista). Nel progetto, possibile grazie alla collaborazione della Dirigente del Liceo “Respighi” Elisabetta Ghiretti, i ragazzi sono stati seguiti dalla professoressa Emanuela Sindaco, che è anche referente per le attività teatrali dell’istituto, con la disponibilità di tutti gli insegnanti della classe.

Ma cos’hanno poi in comune la “Mostellaria” di Plauto, gli “Adelphoe” di Terenzio, gli “Sdraiati” di Michele Serra?  Cos’hanno da dirci? Forse che i padri non comprendono i figli e che i figli disobbediscono, quando e come possono, ai padri?

La lettura scenica, in un ribaltamento del punto di vista rispetto ai testi presi in considerazione, vivrà dunque dello sguardo della “generazione z”, i cosiddetti sdraiati. Confermeranno questa immagine oppure si alzeranno dal divano, sollevando lo sguardo dai telefonini, per dire la loro sui genitori?

Due generazioni a confronto nel tentativo di un reciproco ascolto e di una reciproca comprensione e accettazione.

Letizia Bravi

Si laurea in Discipline artistiche, musicali e dello spettacolo a Torino. Successivamente si diploma alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano nel 2014 e da allora lavora principalmente in teatro. Ha fatto parte del cast artistico di “Crozza nel paese delle meraviglie” su La7. È una delle cofondatrici della compagnia Guinea Pigs e dell’associazione Amleta, che contrasta le discriminazioni di genere nel mondo dello spettacolo, e dal 2017 è direttrice artistica di Satiri Di Storie Festival a Piacenza. Ha organizzato workshop di recitazione per adulti e bambini. Con Teatro Gioco Vita lavora come attrice (tra le creazioni che l’hanno vista in scena “Nell’ombra di una luce” e “Io e Niente”) e da quest’anno le sono stati affidati anche progetti laboratoriali ed educational.

Teatro Filodrammatici di Piacenza – Pre/Visioni

Venerdì 1° aprile 2022 – ore 20.30

 

Liceo “Respighi” | Teatro Gioco Vita

NON CHIAMATECI SDRAIATI

esito del laboratorio teatrale intensivo a cura di Letizia Bravi

con la classe III A del Liceo “Respighi” di Piacenza

creazione collettiva della classe

supervisione artistica Letizia Bravi

in scena Federico Altavilla, Emanuele Argentino, Pietro Azzoni, Andrea Barbieri, Anna Battilocchi,

Luca Calza, Camilla Chiesa, Talitha Cremonini, Francesca Ferri, Riccardo Freschi, Naz Izan, Lea Liko,

Lorenzo Marzano, Manuela Mosca, Pietro Paolo Napolitano, Luca Pancini, Lisa Patti, Alice Poggi,

Paola Pozzi, Caterina Riva, Francesco Tahiri, Roberta Vincini, Gaia Zambianchi, Elisa Zecoli

staff tecnico Marco Gigliotti (luci e fonica) e Giovanni Mutti (macchinista)

un grazie particolare per la collaborazione alla dirigente scolastica del Liceo “Respighi”

professoressa Elisabetta Ghiretti, alla referente per le attività teatrali dell’istituto

professoressa Emanuela Sindaco e a tutti gli insegnanti della classe III A

Informazioni e biglietteria

TEATRO GIOIA via Melchiorre Gioia 20/a – Piacenza – tel. 0523.1860191

Biglietti posto unico euro 5 / ridotto di cortesia euro 1

Prevendita presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita in via San Siro 9 (apertura dal martedì al venerdì ore 10-16); la sera dello spettacolo la biglietteria è attiva al Teatro Gioia dalle ore 19.30.

TEATRO GIOCO VITA – via San Siro, 9 – 29121 Piacenza

tel. 0523.315578  info@teatrogiocovita.it

Teatro Filodrammatici di Piacenza – venerdì 1° aprile 2022 – ore 20.30

Liceo “Respighi” / Teatro Gioco Vita

NON CHIAMATECI SDRAIATI

esito del laboratorio teatrale intensivo a cura di Letizia Bravi

con la classe III A del Liceo “Respighi” di Piacenza

creazione collettiva della classe • supervisione artistica Letizia Bravi

staff tecnico Marco Gigliotti e Giovanni Mutti