“Nilde Iotti: una donna della Repubblica” del Teatro dell’Orsa in scena a Casalgrande (RE)

5

Narrazione e musica dal vivo per raccontare la storia di una delle madri della Costituzione. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria

CASLAGRANDE (RE) – «Continuo a guardare alla politica come alla più alta delle eredità. La vivo oggi con lo stesso impegno e con lo stesso entusiasmo di quando ho incominciato. Credo nella politica come strumento indispensabile per cambiare la società e per diffondere nuove idee»: Monica Morini cita Nilde Iotti per introdurre lo spettacolo che il Teatro dell’Orsa le ha dedicato -e di cui è interprete- che sarà in scena domenica 4 luglio alle ore 21 al Castello di Casalgrande Alto, a pochi chilometri da Reggio Emilia, nell’ambito della rassegna Notti al Castello.

«Una narrazione fluente e densa di emozioni, accompagnata dall’accorata musica del pianoforte di Claudia Catellani» spiega il regista Bernardino Bonzani «Raccontiamo la storia di una delle madri della Costituzione, l’intera vita di una donna, Nilde Iotti. L’infanzia, la formazione antifascista, l’impegno per le donne e l’entrata in politica, l’amore con Togliatti e l’approdo alla presidenza della Camera».

«Capitoli di una vita che punteggiano la storia italiana più recente e ancora ne trasmettono l’eredità morale» conclude Monica Morini «La voce di Nilde prende corpo in scena e diventa pensiero vibrante».

L’ingresso è gratuito ma regolamentato dalle consuete misure anti-Covid.

Prenotazione obbligatoria: info@teatrodeandre.it, 0522 1880040, 334 2555352.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al teatro Fabrizio De André, in Piazza Roberto Ruffilli 1 a Casalgrande (RE).

Info sul Teatro dell’Orsa: http://www.teatrodellorsa.com/.

Teatro dell’Orsa, Nilde. Una donna della Repubblica (nella foto Monica Morini)