Niente partita contro l’Alfonsine per il Victor San Marino

5

Ora testa all’ultima trasferta del 2021

SAN MARINO – Chiudere il 2021 in bellezza ottenendo un successo nella tana della Valsanterno.

Questo è il nuovo obiettivo del Victor San Marino, quinto nel girone emiliano-romagnolo C dell’Eccellenza e reduce dalla bellissima vittoria allo Stadium di Serravalle contro il Russi secondo in classifica.

I biancazzurri, ancora una volta, hanno saputo dimostrare di essere in grado di giocarsela contro chiunque, anche contro squadre più attrezzate ed esperte, e far ricredere sul proprio conto anche i più scettici.

Ma domenica 19 dicembre alle ore 14.30, al campo comunale di Borgo Tossignano (Bologna), gli uomini di mister D’Amore dovranno dare conferma di riuscire a mantenere altissimo il livello della concentrazione e della determinazione anche contro la Valsanterno evitando così di abbassare la guardia e di incappare in brutte sorprese nell’ultima partita di campionato prima della sosta natalizia.

Questa domenica capitan Barone e compagni avrebbero dovuto affrontare a San Marino, tra le mura amiche dell’Acquaviva Stadium, l’Alfonsine fanalino di coda, ma il club romagnolo – su decisione del giudice sportivo – è stato ufficialmente estromesso dal campionato italiano di Eccellenza per aver rinunciato per due volte consecutive a scendere in campo e a giocare contro il Sanpaimola e il San Pietro in Vincoli. Domenica 12 dicembre alle ore 14.30, dunque, non si giocherà Victor San Marino-Alfonsine allo stadio di Acquaviva.

Ecco le dichiarazioni di Gianni D’Amore, allenatore del Victor San Marino: “Sicuramente la nostra prestazione di sabato scorso contro il Russi è stata una delle più positive viste finora in Eccellenza e ci ha permesso di conquistare un successo importante sia a livello di classifica che a livello di entusiasmo. Spero che il girone di ritorno del campionato di Eccellenza possa regalarci qualche soddisfazione in più rispetto a quello di andata. I ragazzi li ho visti molto bene durante gli allenamenti di questa settimana. Il centrocampista Pastorelli sta piano piano recuperando, mentre il capitano Barone si sta allenando con il gruppo ed è pronto per poter giocare dal 1’. Voinea, invece, ha chiesto alla dirigenza di poter lasciare il club e penso che a breve verrà accontentato”.