Movida Sicura nell’area di piazza Verdi

5
Nella foto l’ingresso dei bagni messi a disposizione in via Camaleonte 8, a Ferrara, sulla parte laterale del Laboratorio Aperto ex Teatro Verdi

Apprezzata la disponibilità dei servizi igienici, 170 gli accessi in tre giorni. Bagni con ingresso da via Camaleonte mercoledì, venerdì e sabato dalle 22.30 all’1.30 di notte

FERRARA – Movida Sicura e più sostenibile per tutto il contesto cittadino che gravita intorno all’area tra piazza Verdi e via Carlo Mayr, a Ferrara, grazie alla messa a disposizione dei servizi igienici, resa possibile dall’accordo fatto dal Comune di Ferrara con il Laboratorio Aperto ex Teatro Verdi. In questa zona del centro storico si concentra, infatti, la presenza degli spazi con distese dei bar, ristoranti e locali particolarmente frequentati dai giovani universitari e non solo. A una settimana dall’apertura, è stato registrato un crescente apprezzamento per la scelta dell’amministrazione comunale di mettere a disposizione del pubblico due bagni, aggiungendo così un servizio pubblico a quello già garantito dai gestori dei singoli locali e pubblici esercizi.

I servizi igienici si trovano all’interno degli spazi del Laboratorio Aperto ex Teatro Verdi, al quale è stata affidata anche la gestione del servizio di pulizia e di sicurezza. Dopo l’apertura di venerdì 13 maggio 2022, che ha visto l’affluenza di una trentina di persone, già sabato 14 maggio i numeri sono raddoppiati e nella serata di mercoledì 18 maggio sono state registrate 78 persone.

Soddisfatto il vicesindaco e assessore alla Sicurezza e alla Rigenerazione urbana Nicola Lodi, che sottolinea: “È importante che i ragazzi abbiano questo punto di riferimento per fare in modo che la socialità non diventi motivo di disturbo per le persone che abitano in questa zona della nostra bella città. Facciamo un appello a tutti, perché usufruiscano di questi servizi fissi e ricordiamo l’importanza di comportarsi in maniera decorosa degli ambienti”.

“Durante i sopralluoghi che ho effettuato nelle scorse serate della Movida – fa quindi notare l’assessore all’Ambiente, Processi di partecipazione e Rapporti con UniFe Alessandro Balboni – si è notato che i ragazzi hanno sinceramente apprezzato un servizio in più. Questa è la prova che, fornendo i servizi opportuni e garantendo ai ragazzi un contesto per comportarsi civilmente, la maggior parte di essi poi effettivamente lo fa. Per coloro i quali continuano invece a essere incivili, e sottolineo che alcuni di questi non sono né giovani né studenti universitari, è giusto procedere con le appropriate sanzioni”.

Grazie a questo progetto, per ora approvato in fase sperimentale fino al 31 luglio 2022, i bagni sono a disposizione del pubblico nelle serate di mercoledì, venerdì e sabato dalle 22.30 all’1.30 di notte con ingresso da via Camaleonte 8.

Nella foto – scaricabile in fondo alla pagina – l’ingresso dei bagni messi a disposizione in via Camaleonte 8, a Ferrara, sulla parte laterale del Laboratorio Aperto ex Teatro Verdi e la locandina che promuove il servizio