Modena, lunedì sera “Vola alta parola”

27

Il 24 agosto alle 21 voci di poeti e poetesse modenesi che leggono i loro versi e musica nell’anteprima in città del Poesia festival delle Terre di Castelli. Gratuito su prenotazione

MODENA – Anteprima a Modena, lunedì 24 agosto alle 21 nel verde dei Giardini Ducali, per il Poesia Festival delle Terre di Castelli che si svolgerà dal 21 al 27 settembre.

L’appuntamento, intitolato “Vola alta parola. Cresci in profondità”, è in programma ai “Giardini d’Estate”, a cura di Ert nell’Estate modenese del Comune, sostenuta da Fondazione di Modena ed Hera. L’ingresso al reading di poeti e poetesse modenesi, con interventi musicali dal vivo, è gratuito, con prenotazione d’obbligo dei posti distanziati e numerati, che si fa via e-mail (biglietteria@emiliaromagnateatro.com), alla biglietteria del Teatro Storchi (da giovedì a sabato 10 – 14, tel. 059 2136021) o, in caso di disponibilità, al botteghino ai Giardini (un’ora prima dello spettacolo).

Le voci modenesi di poesia, di diverse generazioni, che si presentano leggendo versi sono (in ordine alfabetico) di Maria Cristina Barbolini, Federico Carrera, Antonella Iacoli, Antonella Kubler, Francesco Malavasi, Lisabetta Serra, Andrea Sirotti, Laura Solieri, Fabrizio Tagliaferri, Francesco Tremazzi, Trio Eskimo (Alberto Bertoni, Enrico Trebbi e Ivan Valentini al sax) con Luca Perciballi alla chitarra, Tiziana Verde, Gabriele Vezzani. Presenta Diana Manea, attrice. Musiche live di “Gappa”, Davide Turci e Roberto Zanni, accompagnati da Luigi Catuogno alla chitarra.

“Anche in un’epoca come questa, dominata sempre più dalla dittatura della quantità e della velocità – afferma Roberto Alperoli, direttore del Poesia festival – la poesia rimane il linguaggio della qualità e della profondità, la ricerca di una lingua accurata e precisa: continuare a credere nella verità che le parole possono trasmettere, avere fiducia nella possibilità di dire, di ascoltare e di comprendere”.

Una seconda serata di “Vola alta parola” con altre 17 voci poetiche, presentata dall’attrice Donatella Allegro,  si svolge a Vignola in piazza dei Contrari mercoledì 26 agosto alle 21 (info www.poesiafestival.it).

Tutti gli appuntamenti dei Giardini d’Estate si svolgono in sicurezza e applicando le disposizioni dei decreti anti Covid – 19 (prenotazione, mascherine, distanziamento, disinfettanti…) con assistenza sul posto del personale di sala e informazioni sul sito di Ert (www.modena.emiliaromagnateatro.com).

I Giardini d’Estate tornano venerdì 28 agosto con un doppio appuntamento gratuito. Alle 18.30 burattini con la Compagnia “C’è un asino che vola”. Alle 21, cinema con il film “L’invasione degli ultracorpi” di Don Siegel introdotto da Alberto Morsiani. Il programma è anche sul sito del Comune (www.comune.modena.it/estate2020).