Modena aderisce alla marcia della pace Perugia-Assisi

3

“I care. Cura è il nuovo nome della pace” è il tema dell’edizione 2021 della manifestazione che si svolge domenica 10 ottobre

MODENA – Il Comune di Modena aderisce alla Marcia per la pace e la fratellanza che si svolge domenica 10 ottobre tra Perugia e Assisi sotto il titolo “I care. Cura è il nuovo nome della pace”.

A rappresentare la città sarà l’assessora all’Istruzione, Pari opportunità e Sport Grazia Baracchi accompagnata dal Gonfalone del Comune.

La marcia per la pace, che nel 2020 aveva assunto la forma di Catena umana per rispettare le restrizioni imposte dalla pandemia, quest’anno celebra il sessantesimo anniversario dalla prima edizione che si svolse il 24 settembre 1961 su iniziativa di Aldo Capitini come corteo non violento a favore della pace e della solidarietà tra i popoli.

I sessant’anni sono anche l’occasione per raccontare, come spiegano i promotori, la lunga storia della manifestazione, fatta di centinaia di migliaia di donne e uomini, di tante generazioni e di ogni tanta che si sono impegnati per la pace e i diritti umani. Ognuno può partecipare con la propria testimonianza o con fotografie, caricandole sul sito della manifestazione (www.perugiassisi.org).