“Maritain”: raccolta fondi per la scuola elementare Giovanni XXIII

22

L’iniziativa promossa dal centro sportivo della Madonnina per ricomprare i computer della scuola. Baracchi: “Un segno di generosità e di appartenenza al quartiere”

MODENA – Tutti insieme per aiutare i bambini della scuola elementare Giovanni XXIII ricomprando i computer rubati durante le vacanze natalizie. È l’intento dell’iniziativa di solidarietà ideata dal Centro sportivo dilettantistico “Jaques Maritain” che il 31 gennaio ha lanciato sulla piattaforma Gofundme una raccolta fondi a cui tutti possono aderire con una donazione anche minima.

L’iniziativa è sostenuta anche dall’assessora all’Istruzione e allo Sport del Comune di Modena Grazia Baracchi che martedì 2 febbraio ha incontrato in Municipio il presidente della “Maritain” Marco Genesini e il coordinatore della campagna di raccolta fondi Carmelo De Luca. L’assessora ha sottolineato il gesto di generosità dell’associazione sportiva, che ha aperto la raccolta donando 500 euro, “un segnale ancora più significativo in un momento così difficile, anche economicamente, per tutte le società sportive, che testimonia la volontà della società di partecipare in modo concreto alla vita del quartiere Madonnina, dove da anni svolge un’azione educativa e di socializzazione importante per bambini e ragazzi”.

La raccolta fondi, come spiegano i promotori, nasce dalla vicinanza dell’associazione alla scuola elementare, dalla quale provengono molti dei calciatori e pallavolisti in erba che la frequentano. “Abbiamo voluto farci portavoce – affermano – di tutti coloro che vogliono fare qualcosa per aiutare la scuola a ricomprare almeno una parte della strumentazione che è stata sottratta ai bambini”. Nel frattempo, il Comune effettuerà un intervento per aumentare la sicurezza del laboratorio informatico della scuola.

Per contribuire alla raccolta, che durerà due settimane, è possibile fare una donazione sulla piattaforma Gofundme (al link gofund.me/33f2041d), oppure attraverso un bonifico bancario sul conto corrente intestato a “C.S.D. J. Maritain” con la causale “raccolta fondi computer Giovanni XXIII da nome e cognome” (Iban: IT88T0538712907000000575764). È anche possibile donare direttamente un pc o un tablet contattando l’associazione (info@csdmaritain.it).

Il Centro sportivo dilettantistico “Maritain” è nato nel 1982 e gestisce un campo da calcio e una palestra per la pallavolo. Ha circa trecento iscritti e lavora con i bambini delle elementari per il calcio, mentre per la pallavolo arriva fino alla serie D femminile ed è riconosciuto dalla Fipav come Centro di avviamento al volley.

Foto: Genesini Baracchi De Luca