Cattolica, Regina degli sport, presentati alla città i 3 grandi eventi di maggio

9

comune-di-cattolica-stemmaCATTOLICA (RN) – Cattolica, Regina degli sport. Palazzo del Turismo gremito venerdì pomeriggio per la presentazione ufficiale alla città e a tutti gli operatori economici (albergatori, bagnini, commercianti, ristoratori) degli eventi sportivi di maggio. I 3 grandi eventi, di cui due riconferme di successo come l’Ocean Man (24, 25 e 26 maggio) e la Granfondo Squali Trek (10, 11 e 12 maggio), e una novità assoluta: Inferno Beach Cattolica, l’adrenalinica corsa ad ostacoli che si svolge completamente in spiaggia (4 e 5 maggio). A illustrare le manifestazioni che porteranno in città tantissimi amanti delle diverse discipline, ma soprattutto saranno il motore turistico di Cattolica nel mese di maggio, sono stati il Vice sindaco e Assessore al Turismo Alessandro Belluzzi, Filippo Magnani, presidente di Riviera Sport 354 e coordinatore dei tre eventi, e Massimo Cavalieri presidente dell’associazione Albergatori.

“L’incontro al Palazzo del Turismo è stato un momento molto importante – commenta il Vice sindaco Belluzzi – Questi eventi non sono solo dell’Amministrazione o di chi lo ha ideati, ma vogliamo che siano patrimonio di tutti, della città, degli operatori economici ma anche degli stessi cittadini. Perché è la partecipazione tra pubblico e privato che dà vera forza agli eventi e attraverso questa unione si racconta l’intero territorio, ne nasce una narrazione che diventa un biglietto da visita per i turisti. Questo ragionamento vale per questi tre eventi ma anche per altri come il Wine Tour per l’enogastronomia, Strariva per quanto riguarda la musica legata alla spiaggia e Dominate the Water, l’altro evento sportivo che tornerà a Cattolica il 31 agosto e 1 settembre”. E ancora: “Vogliamo che la tanta partecipazione attiva di venerdì sia da stimolo anche per altri. Il mio auspicio è che sempre più operatori economici aderiscano ai consorzi o che tutti i cittadini si sentano comunque parte di una visione di città. Tengo a sottolineare inoltre anche la profonda sinergia sul fronte della promozione. Parteciperemo infatti con le associazioni di categoria nel mese di febbraio alle fiere di Bruxelles, Monaco, Budapest. Oltre alla nostra Amministrazione comunale saranno presenti anche i bagnini e gli albergatori ma anche il materiale della Valle delle vacanze, delle grotte di Onferno, l’Acquario e prodotti enogastronomici come ad esempio quelli del nostro mare offerti dalla casa del Pescatore. Perché andiamo a promuovere un sistema che deve essere integrato. Colgo infine l’occasione per ringraziare la Regione Emilia-Romagna che anche quest’anno ha deciso di sostenere economicamente iniziative come Oceanman e Dominate the Water dimostrando di credere attivamente nel progetto che abbiamo in mente, ossia di una destinazione sempre più vocata al turismo sportivo.”

“”Se vuoi arrivare primo corri da solo, se vuoi arrivare lontano cammina insieme” questo proverbio africano ben sintetizza l’importanza dell’incontro di venerdì – commenta Magnani – I progetti turistico – sportivi del 2024 sono l’esempio concreto di come le idee messe in campo per destagionalizzare e pubblicizzare la nostra città, grazie appunto agli eventi sportivi, possano diventare realtà. Presentati in consulta turistica a novembre dall’associazione albergatori e concertati subito con le spiagge di cattolica, si sono potuti realizzare grazie al contributo degli Hotel aderenti al nuovo consorzio Riviera Sport 365. Il sostegno economico e logistico dell’amministrazione comunale è fondamentale, ma da solo non sarebbe sufficiente a coprire i costi di realizzazione, pubblicità e gestione delle varie manifestazioni turistico-sportive e il contributo dei vari Hotel (35 strutture ricettive per la Granfondo Squali e 20 per Inferno Beach e Oceanman Cattolica) è assolutamente indispensabile, così come è necessario lo sforzo di sponsor privati. Solo unendo le forze possono nascere nuovi eventi e svilupparsi, la Granfondo Squali Trek con le sue 8 edizioni sempre in crescita ne è l’esempio concreto! Pertanto insieme al presidente dell’associazione albergatori Massimo Cavalieri si è deciso di omaggiare le iscrizioni alle gare di maggio a coloro che soggiornano almeno 2 giorni negli hotel che aderiscono all’iniziativa. Grazie al consorzio Riviera Sport 365 i vari hotel aderenti ne stanno beneficiando avendo già venduto diverse camere sia per Inferno Beach che per Ocenaman Cattolica. È necessario che l’intera comunità partecipi attivamente se si vuole che gli eventi portino benefici a tutti e continuino a crescere. Il prossimo anno ci sarà un importante novità: il nuovo Palazzetto e il consorzio Riviera Sport 365 sta già studiato altri eventi sportivi da presentare alla comunità per il 2025”.