Luoghi, memoria, comunità giovedì 29 dicembre a Mercato Saraceno

7
Palazzo Dolcini Mercato Saraceno

Una serata per raccontare gli anni bui della Seconda guerra mondiale nella Vallata del Savio

MERCATO SARACENO (FC) – Luoghi, memoria, comunità. Prosegue il percorso avviato dall’Unione dei Comuni della Valle del Savio per la valorizzazione della memoria del ‘900. Il prossimo appuntamento si terrà giovedì 29 dicembre, alle ore 18, a Palazzo Dolcini (Mercato Saraceno).

In questa occasione il progetto, “Luoghi, memoria, comunità. Le tracce della Seconda Guerra nei territori dell’alto Savio”finanziato dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito dell’Avviso pubblico per la “Promozione e sostegno alle attività di valorizzazione della storia del Novecento in Emilia-Romagna”, verrà presentato alla cittadinanza con lo scopo di meglio conoscere gli avvenimenti che hanno caratterizzato il conflitto mondiale nel territorio dell’Unione Valle Savio. Battaglie, lotte partigiane, stragi, uccisione di civili, ed eventi tragici raccontati attraverso testimonianze, documenti d’archivio, immagini, il tutto fruibile tramite un’applicazione e una mappa digitale.

A Mercato Saraceno, così come a Sarsina, il progetto ha coinvolto gli studenti dell’Istituto Comprensivo Valle Savio, con un lavoro di ricerca e ripercorrendo gli eventi che hanno scosso la comunità durante il 1944, un anno durissimo per la popolazione civile di Mercato Saraceno, dal 29 gennaio, giorno della prima incursione aerea, fino al 14 ottobre giorno della Liberazione. Grazie al progetto è possibile ripercorrere la vita di alcune famiglie, ascoltando alcuni audio registrati dagli studenti.

L’attività di ricerca storiografica per la mappatura dei luoghi e la loro digitalizzazione, lo sviluppo di una Web Apptavoli di ascolto con la cittadinanza, laboratori partecipati con le scuole, rielaborazioni teatrali dei contenuti, installazioni sonore, visite guidate, saranno raccontati dagli esperti del Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna, della ditta SmartFactory, e dell’Associazione Trame, insieme alle voci di alcuni degli intervenuti ai laboratori.

Per maggiori informazioni sugli eventi e sul progetto è possibile contattare il Servizio Pianificazione Strategica, Progetti Integrati comunali, Nazionali ed Europei del Comune di Cesena scrivendo a progetti.integrati@comune.cesena.fc.it oppure visitando il sito  https://www.unionevallesavio.it/luoghi-memoria-comunita.