Le principali delibere approvate nella seduta della Giunta comunale del 9 novembre 2021

9

Programma ‘Mangiaplastica’: Ferrara chiede contributi ministeriali per l’acquisto di un eco-compattatore; sostegno a iniziative sportive, di promozione turistica e contro la violenza alle donne

FERRARA – Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 9 novembre 2021:

>> Assessorato Rapporti Unife, Ambiente, Tutela degli animali, Progetti Europei  – Assessore Alessandro Balboni:

Programma ‘Mangiaplastica’: Ferrara aderisce all’iniziativa ministeriale chiedendo contributi per l’acquisto di un eco-compattatore
Anche il Comune di Ferrara aderirà al Programma sperimentale ‘Mangiaplastica’ del Ministero della Transizione Ecologica. A confermarlo è una delibera approvata ieri dalla Giunta municipale che prevede la richiesta allo stesso Ministero di un contributo di circa 15mila euro per l’acquisto di un eco-compattatore, ossia un macchinario per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in PET, in grado di riconoscere in modo selettivo tali tipi di imballaggi e di ridurne il volume, favorendone il riciclo.

“L’eco-compattatore che sarà acquistato con il contributo ministeriale – spiega l’assessore comunale all’Ambiente Alessandro Balboni – sarà dotato di un pannello solare e non sarà quindi collegato alla rete elettrica comunale, ma funzionerà ad energia solare. Nostra intenzione è posizionarlo nel cuore del centro storico poiché in quella zona è attivo il servizio di raccolta differenziata soltanto porta a porta. In questo modo riusciremo a intercettare tutti i cosiddetti rifiuti tascabili prodotti soprattutto dai turisti o dai ferraresi che, pur dovendo gettare bottiglie o altri imballaggi di plastica, non hanno un contenitore della raccolta differenziata in cui andare a conferirli. La raccolta degli imballaggi in plastica attraverso gli eco-compattatori  – sostiene ancora l’assessore Balboni – favorisce la selezione di questo particolare tipo di materiale per il suo successivo avvio al riciclo di alta qualità, ed è quindi fondamentale favorirne la diffusione sull’intero territorio comunale. Il tutto naturalmente accompagnato dalle molteplici attività di formazione ed educazione che da tempo l’Amministrazione comunale porta avanti, con progetti specifici rivolti alle scuole e alla cittadinanza, per diffondere i principi dell’economia circolare e le buone prassi legate alla raccolta differenziata”.

>> Assessorato Bilancio e Contabilità, Partecipazioni, Commercio e Turismo – Assessore Matteo Fornasini:

Progetto ‘Vacanze natura e cultura’: prosegue l’impegno di Ferrara per la promozione turistica del territorio in Italia e all’estero
Arte, mare e natura: punta a valorizzare le principali attrattive turistiche della provincia di Ferrara il progetto di promozione ‘Vacanze natura e cultura’ a cui il Comune di Ferrara ha confermato la propria adesione anche per l’anno in corso, con un contributo di 50mila euro approvato ieri dalla Giunta municipale.

Il progetto, con capofila Comacchio e la partecipazione, oltre a Ferrara, anche dei Comuni di Codigoro, Mesola e Goro, affiancati da Destinazione Turistica Romagna e APT Emilia-Romagna, in sinergia con i più importanti imprenditori turistici del territorio, ha visto anche quest’anno, come già negli anni passati, la messa in campo di azioni di promo-commercializzazione rivolte sia ai mercati turistici di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera) sia al mercato italiano, attraverso un progetto di proposte integrate che unisce arte, mare e cultura.

Tra le iniziative messe in campo dal Consorzio Visit Ferrara, soggetto attuatore del progetto, figurano campagne di web marketing e di comunicazione radiotelevisiva; partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali e di settore; realizzazione di educational tour per la stampa italiana e di lingua tedesca; e inserzioni su giornali e riviste. 

>> Assessorato Pubblica Istruzione e Formazione, Pari Opportunità, Politiche Familiari – Assessore Dorota Kusiak:

Violenza contro le donne: dal Comune sostegno al Centro di promozione sociale ‘La Scuola’ per il calendario dedicato alle vittime di femminicidi
Un calendario con foto artistiche dedicato ai temi del femminicidio e della violenza contro le donne. A realizzarlo, con il sostegno economico del Comune che ha approvato ieri in Giunta la concessione di un contributo di 1.500 euro, sarà il Centro di promozione sociale ‘La Scuola’ di Montalbano, con l’iniziativa dal titolo ‘Lasciateci vivere il nostro domani’.

“Prosegue – conferma l’assessore alle Pari opportunità Dorota Kusiak – l’impegno del Comune di Ferrara in sinergia con le associazioni del territorio per mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema della violenza, in segno anche di una ferma condanna del fenomeno. Ci apprestiamo a ricordare la Giornata internazionale del 25 novembre per l’eliminazione della violenza contro le donne, a cui saranno dedicate anche una serie di iniziative sul territorio per trasmettere il messaggio di sostegno a tutte le vittime e per condannare uniti ogni germe di violenza”.

Obiettivo dell’iniziativa del Centro di promozione sociale ‘La Scuola’, già positivamente sperimentata lo scorso anno, è in particolare quello di promuovere la sensibilizzazione sul tema della violenza di genere, attraverso un calendario realizzato con foto artistiche a colori che rimandano alle vittime di questo fenomeno. I fondi raccolti dalla vendita dei calendari saranno interamente devoluti ad associazioni locali che si occupano di progetti a favore di donne vittime di violenza. 

>> Assessorato Sport, Lavori Pubblici, Piano Strategico, Recovery Fund – Assessore Andrea Maggi:
Contributi per manifestazioni sportive organizzate in città nel 2021
Ammonta a 52.500 euro il totale dei contributi destinati dalla Giunta comunale a una serie di associazioni e organismi del territorio a sostegno di manifestazioni sportive svolte nel 2021.

In particolare, all’associazione Format Ferrara asd andranno 31.200 euro per la realizzazione dell’iniziativa “Eurotrigames 2021” evento multidisciplinare destinato a persone con disabilità che si è svolto dal 4 all’11 ottobre 2021.

All’asd Atletica Bondeno andranno 9.500 euro per la realizzazione del “66° Campionato Nazionale UISP di Atletica Leggera + Rassegna Nazionale Ragazzi – Esordienti” che si è svolto il 4 e il 5 settembre 2021 con la finalità di promuovere l’atletica sia a livello agonistico che a livello di propaganda giovanile attraverso il coinvolgimento organizzativo di varie società del territorio. All’asd Atletica Estense andranno 1.500 euro per la realizzazione dell’iniziativa “Ferrarameeting 2021 – 25^ edizione”, meeting regionale di atletica leggera che si è svolto il 17 giugno 2021 al Campo Sportivo Scolastico di Ferrara in via Porta Catena.

Alla Polisportiva Fluo Run Asd andranno 5.000 euro per la realizzazione dell’iniziativa “Fluo Run”, corsa/ camminata di 5 km per promuovere la salute psicofisica legata al movimento, che si è svolta il 3 settembre 2021 al parco Marco Coletta di Ferrara.

A Fiab Ferrara – Amici Della Bicicletta andranno 300 euro per la realizzazione dell’iniziativa “Bimbimbici 2021” pedalata cittadina che si è svolta domenica 10 ottobre scorso, finalizzata alla promozione dell’utilizzo della bicicletta quale mezzo di trasporto per migliorare la mobilità e l’ambiente, nonché per migliorare la sicurezza dei bambini sulle strade.

E, infine all’associazione Destra Po Aps andranno 5mila euro per la realizzazione del “Festival del ciclista lento” che si è svolto dal 29 al 31 ottobre 2021, per la promozione dell’attività sportiva di base (in particolare ciclismo) e della mobilità sostenibile e la promozione del territorio.

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell’Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all’indirizzo https://www.comune.fe.it/it/b/17507/albo-pretorio