“Le Cosmicomiche” di Italo Calvino questa sera a Longiano (FC)

Venerdì 29 Novembre sarà Federica Castellini notevole attrice teatrale, a prendere per mano il pubblico e trasportarlo nei racconti comico cosmici di Italo Calvino

LONGIANO (FC) – Protagonista e narratore de “Le Cosmicomiche” di Italo Calvino è Qfwfq, essere indefinito, formula matematica o chimica, che dice di aver attraversato tutte le epoche e di aver assistito alle fasi cruciali della storia dell’universo, assumendo di volta in volta forme diverse. Lui c’era quando il primordiale scoppio, che tutti conosciamo come Big Bang, ha dato inizio alle danze. C’era prima della formazione dei pianeti. È stato uno dei primi organismi viventi quando il nostro pianeta era sommerso dai mari ma anche un anfibio che a fatica si è deciso ad uscire dall’acqua per muovere i primi passi sulla terra. Era presente quando la luna era talmente vicina alla terra da poterla raggiungere facilmente con una scala.

Federica Castellini presenta un piccolo assaggio del viaggio surreale e poetico di Qfwfq attraverso la lettura di alcune delle cosmicomiche più sorprendenti. Un percorso per riflettere con ironia sull’immensità dell’Universo e su quel senso di frustrazione che nasce dal sentirsi piccoli e insignificanti esseri di passaggio. Un senso di inadeguatezza al quale Calvino reagisce sfidando l’assurdità del Cosmo, armato della sola grande prerogativa umana: la capacità di creare mondi con la fantasia e con le parole.

FEDERICA CASTELLINI
Nata a Verona, si diploma nel 2005 presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano fondata da Giorgio Strehler e diretta da Luca Ronconi. Negli anni approfondisce il suo percorso formativo attraverso l’incontro con altri maestri e registi tra cui Lev Dodin, Anatolj Vassiliev, Eimuntas Nekrosius, Valerio Binasco, Pippo Delbono, Daniele Salvo, Carmelo Rifici, Lucia Calamaro, Laura Pasetti. Mentre frequenta la scuola prende parte alla trilogia greca “Prometeo incatenato” di Eschilo, “Le Baccanti” di Euripide, “Le Rane” di Aristofane, nelle messe in scena al teatro Strehler per la regia di Luca Ronconi. A fine corso prende parte a “Tre sorelle” di Checov, allestito da Enrico D’Amato con gli allievi della Scuola di Teatro del Piccolo ed è protagonista femminile de “I Soldati” di Jakob Lenz diretto da Luca Ronconi. Successivamente recita in due spettacoli diretti da Franco Branciaroli per il Teatro degli Incamminati: “Cercando Medea” da Euripide e “Don Chisciotte” di Cervantes. In seguito è la protagonista femminile de ” Il Ventaglio” di Carlo Goldoni sempre per la regia di Luca Ronconi con il Piccolo Teatro di Milano, spettacolo che vincerà Il Gran Premio della critica francese per il miglior spettacolo straniero rappresentato in Francia nella stagione 2006-2007 e che la vedrà impegnata in una tournée internazionale fino al 2008. In seguito prende parte allo spettacolo “Sior Todero Brontolon” di Goldoni con Giulio Bosetti per la regia di Giuseppe Emiliani. Viene scelta da Ferdinando Bruni per interpretare Giulietta nel “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare, prodotto dal teatro dell’Elfo di Milano. E’ la protagonista femminile de “Il misantropo” di Moliere accanto a Massimo Popolizio per la regia di Massimo Castri, prodotto dal Teatro di Roma. Successivamente collabora con il Teatro dei Filodrammatici di Milano prendendo parte come protagonista a “Eigengrau” di P. Skinner con la regia di Bruno Fornasari e Gabriele Di Luca (in coproduzione con Carrozzeria Orfeo) e “Parassiti fotonici” di P. Ridley sempre con la regia di Bruno Fornasari. Nel 2009 è cofondatrice della compagnia Gli Incauti con cui prende parte come attrice a numerosi spettacoli tra cui “1984” di G. Orwell, “Le cosmicomiche” di I.Calvino, “Hamelin” di Juan Mayorga diretti da Simone Toni e “Equus” di Peter Shaffer con la regia di Carlo Sciaccaluga

Tutte le serate avranno Inizio alle ore 21.00 con apertura delle sale alle ore 20, ingresso senza prenotazione fino ad esaurimento posti. Ingresso a offerta libera. Info 339.5781400
Il Borgo narrante è un progetto di BORGO SONORO Il BORGO EFFIMERO, con il patrocinio dei comuni di Borghi, Longiano, Mercato Saraceno,Roncofreddo, Savignano sul Rubicone Sogliano al Rubicone e il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Il Borgo NARRANTE
Letture, racconti, narrazioni sul far dell’inverno
VENERDÌ’ 29 NOVEMBRE ORE 21
LONGIANO (FC)
SALA SAN GIROLAMO
FEDERICA CASTELLINI
IN
“LE COSMICOMICHE” di ITALO CALVINO