L’agente di PM Comastri bene all’Ironman di Cervia

municipioL’atleta della Municipale si è classificato al 14° posto nella sua categoria nella gara internazionale, la più dura delle competizioni di triathlon. I complimenti di Guerzoni

MODENA – Con un tempo complessivo di 10 ore e 20 minuti, il sovrintendente maggiore della Polizia Municipale di Modena Claudio Comastri ha conquistato il 14° piazzamento nella sua categoria all’Ironman, la più dura delle competizioni di triathlon, che si è disputata a Cervia sabato 22 settembre. Per lui anche le congratulazioni dell’assessore allo Sport Giulio Guerzoni e un in bocca al lupo per le prossime competizioni.

La manifestazione, alla quale hanno partecipato circa 2.700 atleti provenienti da tutto il mondo, è composta da una prima frazione di nuoto di 3.800 metri, una seconda, di 180 chilometri, da percorrere in bicicletta senza sfruttare la scia di altri concorrenti, e una terza di corsa sulla distanza della maratona, 42,2 chilometri. Le tre frazioni si devono concludere entro il tempo limite complessivo di 16 ore.

Sul totale dei 2386 atleti che sono riusciti a concludere la gara nei tempi richiesti, Claudio Comastri, alla sua seconda partecipazione all’Ironman (la prima è stata nel 2010 in Austria) ha raggiunto il 310° posto assoluto. Lo scorso maggio, in Olanda, Comastri aveva già partecipato ai Campionati europei di triathlon riservati alle forze di Polizia, raggiungendo il 55° piazzamento assoluto.