L’Abc di smartphone e tablet, Casa Bufalini propone un corso online gratuito (FOTO)

27

Da lunedì 22 marzo sette appuntamenti in collaborazione con “pane e internet”

CESENA – Usare ma non farsi usare. Parte da questo presupposto il nuovo corso online gratuito promosso da Casa Bufalini, in collaborazione con il progetto di inclusione digitale della Regione Emilia-Romagna “Pane e Internet”, e tutto incentrato sul sano utilizzo di smartphone e tablet. Il percorso prevede sette incontri tra marzo e aprile con i quali i partecipanti impareranno ad utilizzare questi strumenti per interagire con gli altri attraverso l’utilizzo dell’e-mail e dei social network, per navigare, cercare e valutare le informazioni con i principali motori di ricerca e per gestire le principali applicazioni presenti sullo smartphone. Per imparare divertendosi, diventando agili navigatori digitali.

La durata complessiva del corso è di 16 ore, di cui 11 di lezioni in diretta, mentre le restanti sono di consultazione di materiale e di assistenza tecnica. Il primo appuntamento online è in programma per lunedì 22 marzo dalle 9 alle 11; gli incontri successivi si terranno il 24, 26, 29, 31 marzo 2 e 7 aprile, dalle 9 alle 10,30.

Per partecipare basta avere uno smartphone o un tablet Android con connessione dati. Il corso è gratuito; l’iscrizione si fa compilando il modulo https://tinyurl.com/27d8b62t

Per tutte le informazioni è possibile scrivere a info@casabufalini.it.

Pane e Internet è un progetto finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito dell’Agenda Digitale Regionale per favorire lo sviluppo delle competenze digitali dei cittadini al fine di garantire una piena cittadinanza digitale. Il concetto chiave della nuova programmazione regionale 2018-2020 è quello di “cittadino digitale”, ovvero di un cittadino che, a tutte le età, usa le tecnologie per accedere alle informazioni, per fruire di servizi sempre più avanzati e per cogliere le opportunità che il digitale offre nel suo territorio