“La purezza e il compromesso” il 5 dicembre al Teatro Pazzini di Verucchio

14
la purezza e il compromesso

VERUCCHIO (RN) – Domenica 5 dicembre (ore 21.15) una serata di prosa contemporanea al Teatro Pazzini di Verucchio in compagnia dell’Associazione Culturale Linguaggicreativi in La purezza e il compromesso.

Addio al paese/nazione di provenienza; addio alla possibilità di vivere un amore; addio alla famiglia. Una concatenazione di separazioni e addii che partono dal bisogno di rimanere uniti. La Milano del 1959 è stata spostata in una indefinita città occidentale dei giorni nostri ritrovando gli stessi conflitti che hanno vissuto i nostri nonni emigranti e che avevano vissuto Rocco e i suoi fratelli, nell’incontro- scontro di civiltà che determina il nostro, buio, presente.

La madre dà il via a tutta la vicenda; il femminile con la sua necessità di generare e preservare la vita, con il coraggio di lasciare una terra e il desiderio di vedere i figli rivalersi sulla povertà: la povertà e il desiderio di rivalsa su di essa, il fare di tutto per cambiare posizione sociale, anche farsi spaccare la faccia su un ring. È la rivincita contro il destino tanto sperata che non arriverà mai.

Lo spettacolo parte dalla centralità del corpo come unico bene di valore/scambio/vendita che possiedono gli emigranti, i viaggiatori per necessità, i fuggiaschi. Una riflessione sul corpo come strumento di scambio, come strumento sonoro e come contenitore di qualcosa di molto fragile: l’essenza dell’essere e dichiararsi umani nonostante tutto e tutti.

La purezza e il compromesso si ispira agli eventi inseriti all’interno di una delle prima sceneggiature di “Rocco e i suoi fratelli”, eventi non inseriti nel film, accaduti in Lucania.

Ingresso: intero € 10; ridotto € 8

Riduzione di € 2 per under 25 over 65  anni – tessera Arci e YoungerCard

Info e prenotazioni tel. 320 5769769

Prevendite: www.liveticket.it/teatropazziniverucchio

scrittura scenica e regia – Paolo Trotti

aiuto regia Fiammetta Perugi

con: Stefano Annoni, Diego Paul Galtieri, Margherita Varricchio e Michele Costabile
Scene e costumi Francesca Biffi
Produzione Teatro Linguaggicreativi
Con il sostegno del Centro di Residenza della Toscana

(Armunia Castiglioncello – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro)

http://www.teatropazziniverucchio.it/index.php/la-purezza-e-il-compromesso

Teatro Pazzini | Verucchio

Domenica 5 dicembre ore 21.15

Il teatro contemporaneo accende le luci del Pazzini

LA PUREZZA E IL COMPROMESSO

Omaggio a Luchino Visconti e Giovanni Testori

La purezza ed il compromesso è uno spettacolo che tratta il tema dell’addio.

Lo spettacolo parte dalla centralità del corpo come unico bene di valore/scambio/vendita che possiedono gli emigranti, i viaggiatori per necessità, i fuggiaschi. Una riflessione sul corpo come strumento di scambio, come strumento sonoro e come contenitore di qualcosa di molto fragile: l’essenza dell’essere e dichiararsi umani nonostante tutto e tutti.